Milan-Tevez, forse la telenovela si chiude…

Dopo un tira e molla durato mesi, ecco che forse si è arrivati al termine di una “storia di mercato”, di contratti pronti per essere firmati ma lasciati poi in bianco, di telefoni roventi che non smettono di squillare, di sogni, svaniti e riaccesi. E adesso nuovamente spenti, una volta per tutte (?).

Come dimenticare quelle febbrili ore del pomeriggio del 27 Gennaio scorso, quando l’amministratore delegato del Milan Galliani si trovava a Londra pronto a portare Carlos Tevez alla corte del patron Berlusconi? Gli operatori di mercato, giornalisti e tifosi avranno ancora impressi nella mente quei momenti.

Ma poi finì tutto in un nulla di fatto e pian piano l’attaccante argentino del Manchester City rientrò nella rosa dei disponibili del tecnico Mancini.

Un barlume di speranza per un possibile trasferimento dell’Apache in rossonero c’è stato, fino a qualche ora fa almeno.

Adesso non più. Proprio il giocatore dei Citizens ha rilasciato a riguardo alcune dichiarazioni al Manchester Evening News che chiuderebbero definitivamente ad un suo arrivo al Milan: “Il proprietario Mansour ha dato vita ad un grande progetto negli ultimi anni – afferma il giocatore – E siccome ho molte motivazioni riguardo alle ambizioni del club, ho tutta l’intenzione di rimanere in questa squadra finchè non arriveranno i successi sperati. Lavorerò sodo per ripagare la fiducia del presidente e per dar sfogo alle mie ambizioni”.

Condividi
Nato a Catania il 10 giugno 1987, si è laureato in Scienze della Comunicazione a Bergamo, dove ha cominciato l’attività pubblicistica collaborando con Bergamo&Sport, Bergamosportnews.it e Itasportpress.it. Segue con passione il calcio a tutti i livelli.