Morosini: lungo applauso all’uscita del feretro

Al termine della cerimonia funebre, il feretro del giovane Piermario Morosini è stato da poco trasportato all’esterno della chiesa accompagnato da un lunghissimo applauso tra lacrime, abbracci di amici, familiari e dello stesso Don Luciano Manenti, che ha celebrato il funerale.

Migliaia di tifosi mischiati alle tante rappresentative di squadre in cui ha giocato Morosini come Livorno, Pescara, Atalanta, Vicenza e Udinese), che hanno acceso fumogeni e intonato cori per il centrocampista scomparso pochi giorni fa sul campo all'”Adriatico” di Pescara. Sul feretro è stata appoggiata la maglietta n.8 dell’Atalanta con il nome del calciatore.

Condividi
Giornalista pubblicista nato a Moncalieri il 9/7/86, vive a Formia (LT). Vicedirettore di MondoPallone, telecronista, opinionista e co-conduttore del programma #FuoriGGioco. Adora il calcio estero e la NBA. Email: miannotta@mondosportivo.it