Dramma a Pescara, muore Morosini

E’ stata sospesa e rinviata a data da destinarsi la partita di serie B tra Pescara e Livorno al 31′ del primo tempo per un malore capitato al calciatore dei toscani, Piermario Morosini. Il giocatore ha iniziato a barcollare per poi cadere a terra privo di sensi. Il match è stato subito interrotto per permettere ai sanitari di entrare in campo e soccorrere Morosini tra la disperazione totale dei giocatori in campo e dei tifosi presenti sulle tribune dello stadio “Adriatico” di Pescara. Sul terreno di gioco è entrara un’ambulanza per per il trasporto dell’atleta al vicino ospedale Santo Spirito di Pescara.

Le prime fonti parlano di arresto cardiaco e condizioni gravissime. Attualmente il calciatore è sotto trattamento di rianimazione e le prime indiscrezioni parlano di giocatore in stato di coma farmacologico, con la necessità di applicare un peacemaker. La redazione di Mondopallone.it vi terrà continuamente aggiornati sugli sviluppi della situazione.

Condividi
Giornalista pubblicista nato a Moncalieri il 9/7/86, vive a Formia (LT). Vicedirettore di MondoPallone, telecronista, opinionista e co-conduttore del programma #FuoriGGioco. Adora il calcio estero e la NBA. Email: miannotta@mondosportivo.it