Coentrao fuma: Mourinho è infuriato

Gli infortuni non attanagliano solo lo stato fisico di un atleta. Spesso l’inattività coinvolge nuovamente l’uomo nella vita di tutti i giorni; regala sensazioni quotidiane quasi dimenticate e allenta la classica tensione sportiva. Capita così di incappare in alcuni gesti innocenti, ma poco consoni per una determinata professione.

Stavolta ci è cascato Fabio Coentrao, il laterale sinistro del Real Madrid, fortemente voluto in Spagna dal connazionale José Mourinho. Ancora fermo ai box, e abbastanza lontano dal rientro, l’ex Benfica è stato sorpreso dal portale “Ronaldoweb” a fumare una sigaretta durante una festa organizzata per il suo compleanno. Assieme a lui Cristiano Ronaldo, apparso però a mani vuote nella fotografia.

Gli ultimi sussurri raccontano di un Mourinho infuriato per l’accaduto: lo “Special One”, si sa, non è il tipo da perdonare leggerezze per lui inaccettabili. Chissà cosa avverrà nel confronto tra i due, molto probabilmente fissato per la giornata di domani. Con un Marcelo sempre tra i migliori in campo e scoppiante di salute, le presenze di Coentrao potrebbero da qui in avanti contarsi sulle dita di una mano.

 

Condividi
Scrive per "Il Quotidiano della Calabria" e "Il Crotonese". Classe '92 ma già con una discreta esperienza alle spalle: ha collaborato con diversi siti internet e anche con la romana Radio Ies. Tra i superstiti del primo MP.