Lo ‘Juventus Stadium’ premiato a Barcellona

Lo stadio della Juventus è sicuramente una piacevole novità in un calcio come quello italiano che fatica a mettersi al passo con il resto dei maggiori campionati europei. Tra gli impianti a dir poco fatiscenti di cui sono costrette a disporre le nostre squadre, lo “Juventus Stadium” è un’eccellenza che, a dirla tutta, dovrebbe essere la normalità.

Fatto sta che la casa della società bianconera rappresenta una costruzione davvero avveniristica apprezzata anche al di fuori dei confini nazionali. Qualche giorno fa ne abbiamo avuto un’ulteriore conferma. A Barcellona infatti, in occasione dell’assegnazione dello “Stadium Innovation Trophy“, Ben Taverner, in rappresentanza della società di Corso Galileo Ferraris in qualità di Stadium Head of Sales, ha avuto l’onore di ritirare il premio, assoluto motivo d’orgoglio per tutto l’ambiente Juve, consegnatoli da Philippe Auroy, amministratore delegato dello “Stade de France”, uno dei partner che hanno organizzato l’evento in quel di Barcellona.

Un grande motivo di soddisfazione per la Juventus, a sei mesi esatti dall’inaugurazione dell’impianto, che ripaga quindi la gran quantità di denaro investito nel progetto e che dà alla stessa società visibilità e grande appeal a livello internazionale.

Condividi
Vive a Formia (Latina) e studia Scienze della comunicazione a Roma. Collabora, oltre che con Mondopallone.it, con Calciomercato.it e con seriebnews.com.