Il Perugia capolista comincia l’anno con un pari

 

Il 2012 si apre con un pari nella sfida tra Perugia e Aversa Normanna: gli umbri a caccia di una vittoria per continuare la fuga e gli ospiti desiderosi di bloccare la capolista come già accaduto nel match di andata terminato 2-1 per i campani. L’Aversa si presenta nella prima frazione di gioco senza timore reverenziale al cospetto di un avversario ben blasonato, l’inizio della capolista è invece piuttosto timoroso.Il goal annullato a Puca al 24’ fa svegliare però la squadra locale che chiude il primo tempo in attacco, alzando i ritmi e migliorando la circolazione della palla. Nonostante i buoni propositi sono ancora gli ospiti, con un imprendibile Puca, a colpire un palo al 43’. Nel secondo tempo il canovaccio tattico rimane lo stesso della prima frazione: Perugia e Aversa Normanna non riescono a trovare la chiave per aprire le rispettive scatole difensive. L’unico episodio degno di cronaca avviene al 78’ quando i padroni di casa invocano un calcio di rigore: Benedetti si incunea in area pronto per battere a rete ma viene cinturato da una trattenuta vistosa di Campanella. L’arbitro decide di proseguire tra le proteste dei tifosi umbri. Finisce così 0-0; per il Perugia si allunga la striscia di risultati utili consecutivi mentre per L’Aversa Normanna c’è la grande soddisfazione di aver mantenuto l’imbattibilità contro la capolista del campionato.

 

PERUGIA – AVERSA NORMANNA 0-0
Perugia: Giordano, Anania, Cacioli, Russo, Zanchi, Margarita (75′ Padovani), Borgese, Benedetti, Moscati, Bueno (63′ Ferri Marini), Clemente. A disp.: Despucches, De Rossi, Carloto, Mocarelli, Moneti. All.: Pier Francesco Battistini.
Aversa Normanna: Gragnaniello, Diana, Castaldo (81′ D’Agostino), Mattera, Campanella, Petagine, Letizia, Zolfo, Gatto, Puca (64′ Signorelli), Grieco (89′ Zampaglione). A disp.: Russo, Monda, Varriale, Sgambato. All.: Pietro Parascandolo (Romaniello squalificato).
Arbitro: Federico Fanton di Lodi. Assistenti: Donini di Bergamo e Cappello di Busto Arsizio.
Note: Ammoniti: Zolfo e Gatto (A), Russo (P).


Condividi
Formato da una redazione dinamica e giovane, MondoPallone.it parla di calcio e respira sport. Sempre sul pezzo, continuamente all'opera per fornire un'informazione pulita, diretta, sincera. Email: redazione@mondosportivo.it