Juventus-Novara 2-0. Pepe e Quagliarella decidono il derby

La Juventus si aggiudica il derby con il Novara e risponde al Milan, riprendendosi la vetta della classifica. In attesa del posticipo dell’Udinese, gli uomini di Conte ottengono il loro sesto successo casalingo e si preparano al big match di mercoledì al Friuli; una gara particolare che concluderà il 2011 della Vecchia Signora e fornirà dettagli imortanti per la lotta scudetto.

 

La mossa difensiva di Tesser di presentarsi con una difesa a cinque, rinunciando al trequartista per rinforzare il reparto arretrato, fallisce dopo soli quattro giri di lancette. Tanto basta alla Juventus per sbloccare il risultato: cross di De Ceglie dalla sinistra, la sfera attraversa tutta l’area e dalla parte opposta interviene Pepe che di prima intenzione batte Ujkani. Il resto del match è a senso unico. Padroni di casa dominatori in campo ma troppo sciuponi, tanto da permettere al Novara di rimanere in partita almeno fino al gol del raddoppio siglato alla mezzora. A realizzarlo è Fabio Quagliarella che insacca di testa su calcio d’angolo battuto da Pepe; l’ex attaccante del Napoli ripaga in questo modo la fiducia di Conte che quest’oggi lo ha voluto far partire titolare, lasciando Matri in panchina.

In campo dal 1′ anche Alex Del Piero alla ricerca della sua prima rete nel nuovo stadio juventino. C’ è andato vicino con un classico del suo repertorio passato: un destro a giro terminato di poco a lato che avrebbe meritato maggiore gloria. Nella ripresa, invece, è stato il miracoloso recupero di Paci con Ujkani battuto a negargli la gioia del gol.

Gli ospiti si sono limitati a mostrare un po’ di aggressività ad inizio ripresa, impegnando Buffon con un colpo di testa molto angolato di Rigoni. La squadra ospite è apparsa nel complesso intimorita dalla caratura dell’avversario e solo gli errori altrui hanno evitato un passivo peggiore. Torna in campo Paci, reduce da un lungo infortunio, ma si fa male Dellafiore costretto ad uscire al 18′ del primo tempo. Il Novara chiuderà il suo fantastico 2011 con il match casalingo contro il Palermo.

JUVENTUS-NOVARA 2-0 (1-0)

Juventus: Buffon; Lichtsteiner, Barzagli, Chiellini, De Ceglie; Marchisio, Pirlo (70′ Pazienza), Giaccherini; Pepe, Quagliarella (77′ Matri), Del Piero (18′ st Estigarribia). All.: Conte

Novara: Ujkani; Morganella, Dellafiore (21′ Paci), Centurioni, Ludi, Gemiti; Marianini (55′ Porcari), Radovanovic, Rigoni; Rubino (76′ Mazzarani), Meggiorini. All.: Tesser

Arbitro: Gervasoni di Mantova.

Marcatori: 4′ Pepe, 75′ Quagliarella.

Ammoniti: Giaccherini (J), Marianini, Centurioni (N)

Condividi
Nasce a Roma il 30 maggio 1979 mentre il Nottingham Forest di Brian Clough vinceva la sua prima Coppa Campioni. Radiocronista sui campi dell’Eccellenza laziale, adora il calcio minore ed il futsal. Email: emodugno@mondosportivo.it