Malaga Premier Padel P1: l’ultimo ballo dei ‘Superpibes’ e di Navarro-Lebron inizia bene

-

l Malaga Premier Padel P1 è l’ultimo torneo in coppia per quattro dei giocatori più forti del mondo: Franco Stupaczuk e Martin Di Nenno, teste di serie numero 3 del tabellone, ma anche Paquito Navarro e Juan Lebron (4), proprio per questo vogliono provare a viversi la settimana nel modo migliore possibile. E l’unica maniera per farlo è vincere e cercare di andare lontano in Andalusia. I ‘Superpibes’ hanno iniziato la loro settimana con il 6-3 6-4 a Enrique Goenaga e Arnau Ayats, ma vittoria è stata anche per Navarro e Lebron, che hanno superato con lo stesso punteggio Nachi Sager e Salva Oria. Domani, per Stupaczuk/Di Nenno, negli ottavi ci sono Alex Chozas ed Edu Alonso (14); Navarro e Lebron, invece, incrociano gli argentini Tino Libaak e Leo Augsburger.

UOMINI Sono partiti con una vittoria anche i big che invece continueranno a giocare assieme anche dopo il Malaga Premier Padel P1. Fede Chingotto e Ale Galan, che arrivano dalle vittorie nel Major di Roma e nel P2 di Genova, hanno superato 6-0 6-4 Javi Rico e Juanlu Esbri (negli ottavi ci sono Teo Zapata e Javier Barahona, teste di serie numero 16); Arturo Coello e Agustin Tapia, invece, dopo la sconfitta nella finale di Genova sono ripartiti dal 6-3 6-0 su Antonio Luque e Facundo Dominguez, e domani se la vedranno contro Lucas Bergamini e Victor Ruiz (11).

DONNE Ottimo esordio, nel tabellone femminile, per ‘Martita’ Ortega e Sofia Araujo: le campionesse del P2 di Genova, teste di serie numero 4, hanno lasciato solo due game (6-2 6-0) a Marta Barrera e Marta Caparros, e ora affronteranno Ari Cañellas e Teresa Navarro, protagoniste della maratona di giornata (due ore e 43’ per eliminare Carolina Navarro e Laia Rodriguez). Doppio 6-3 per Paula Josemaria e Ari Sanchez (1) su Carla Mesa e Sara Ruiz Soto: prossimo impegno contro Ksenia Sharifova e Lucia Martinez Gomez. Ok anche Gemma Triay e Claudia Fernandez (3), che con il doppio 6-0 a Sofia Saiz e Marina Lobo si sono guadagnate l’ottavo di finale contro le wild card Alba Perez e Ana Varo Ramos.

Il programma degli ottavi inizierà alle 10 su tre campi: sul Centrale, tre match nella sessione mattutina e tre in quella pomeridiana non prima delle 16.

Rodella Alessandro
Rodella Alessandro
Nato a Brescia nel marzo del 1992, ama lo sport in generale, soprattutto calcio, tennis e motori. Pratica i primi due a livello amatoriale senza grandi risultati. Appena può, ama seguire gli sport "dal vivo".

MondoPallone Racconta… Thierry Henry, il gol nel sangue

Ha appena annunciato il ritiro un campionissimo del calcio internazionale. Sebbene gli ultimi anni siano stati lontani dal grande calcio, la carriera di Thierry...
error: Content is protected !!