Mar del Plata Premier Padel P1: Sanyo Gutierrez vince il derby in famiglia

-

Il derby della famiglia Gutierrez lo ha vinto zio Sanyo. In coppia con Maxi Sanchez, l’argentino ha sconfitto il nipote Agustin (e lo spagnolo Josete Rico) con il punteggio di 7-5 6-1, qualificandosi agli ottavi di finale del Mar del Plata Premier Padel P1. Ma il pubblico del Polideportivo Islas Malvinas ha potuto esultare anche per la vittoria delle wild cards Federico Chiostri e Maxi Sanchez Blasco, che al termine di una partita durata due ore e 56’ hanno sconfitto 6-3 2-6 7-6 Ramiro Moyano e Xisco Gil, teste di serie numero 12. Non è bastato il sostegno del pubblico di Mar del Plata a Juan Cruz Belluati e Miguel Lamperti, battuti in due set (6-3 7-5) da Coki Nieto e Jon Sanz, così come a Lucho Capra e Alex Chozas (13), sorpresi 6-3 6-3 da Javier Barahona e Teo Zapata. L’altra impresa di giornata è quella dei qualificati Javier Valdes ed Emilio Sanchez Chamero, che si sono guadagnati gli ottavi grazie al 7-5 7-6 su Gonzalo Rubio e Jairo Bautista (16). Nel tabellone femminile, invece, esordio convincente per Alejandra Salazar e Tamara Icardo, che in soli 47 minuti hanno rifilato un doppio 6-0 a Saiz/Merino. Un problema fisico ha infine costretto al ritiro Claudia Jensen, che con Jessica Castelló (6) era sotto di un set e di un break contro i talenti spagnoli Alejandra Alonso e Andrea Ustero.
La seconda giornata del Mar del Plata Premier Padel P1, ma è stata anche quella delle parole. A partire da quelle di una leggenda come Fernando Belasteguin, che in Argentina è ovviamente uno dei giocatori più amati. “Un evento spettacolare, che ho avuto paura di non giocare a causa dell’infortunio – le parole di Bela, che con Juan Tello comincerà il suo torneo contro Diestro/Lijó –. La mia stagione è come se iniziasse qui”. Da Belasteguin anche un messaggio ai più giovani. “Educare i figli con lo sport è per me è la cosa più importante. Parlando del padel, invece, stiamo parlando dello sport del futuro, se tutti saremo capaci di camminare nella stessa direzione e tutti uniti. Tutte le nazioni lo stanno conoscendo e tutti se ne stanno innamorando”. Giocherà in casa Fernando Belasteguin, ma giocherà in casa anche Delfi Brea, che con Bea Gonzalez si presenta a Mar del Plata con quattro tornei vinti di fila. “Sarà una settimana bellissima, in cui potrò essere a contatto con la mia famiglia – le parole di Delfi –. Gioco senza l’ansia del risultato, è già un sogno essere qui“. Le prime avversarie di Brea/Gonzalez (2) saranno le qualificate Raquel Eugenio e Martina Fassio.
Oggi l’esordio di tutte le coppie più forti del mondo: Arturo Coello e Agustin Tapia, reduci dalla vittoria di Asunción, giocheranno sul campo numero 2 (quinto match) contro Cristian Gutierrez e Jorge Ruiz; il terzo match sul campo centrale vedrà invece in campo Federico Chingotto e Ale Galan (2) contro i qualificati Rodriguez/Santigosa. Per Paquito Navarro e Juan Lebron (3) ci sono Cepero/Benitez. Il big match è però quello che chiuderà il programma sul Centrale, e sarà una sfida tutta argentina: da una parte Franco Stupaczuk e Martin Di Nenno, teste di serie numero 4, dall’altra i giovani Tino Libaak e Leo Augsburger. Nel tabellone femminile, invece, oltre a Brea/Gonzalez, spazio alle numero 1 del ranking Paula Josemaria e Ari Sanchez contro Noa Canovas e Jimena Velasco (non prima delle 16 argentine, le 21 CET), ma anche alle finaliste di Asunción Gemma Triay e Claudia Fernandez(affronteranno le qualificate Monica Gomes e Manuela Schuck) e a Marta Ortega e Veronica Virseda (5) contro Alix Collombon e Julieta Bidahorria nel match che aprirà il programma alle 9 argentine, le 14 CET.
Rodella Alessandro
Rodella Alessandro
Nato a Brescia nel marzo del 1992, ama lo sport in generale, soprattutto calcio, tennis e motori. Pratica i primi due a livello amatoriale senza grandi risultati. Appena può, ama seguire gli sport "dal vivo".

La puzza sotto il caso

  Se lo dice il Tg sarà vero: qui a Napoli noi puzziamo. Ci puzziamo di fame, abbiamo puzza sotto il naso, puzziamo di bruciato....
error: Content is protected !!