Site icon

Aspettando Euro 2024 – Le magnifiche 24: Croazia

COME SI È QUALIFICATA

Seconda classificata nel girone D, con un punto di ritardo sulla Turchia. Andrej Kramaric è stato capocannoniere del raggruppamento con 4 reti.


NELLE EDIZIONI PRECEDENTI

La Croazia a Euro ’96.

Partecipazione numero 7 per la selezione biancorossa, che dal 1996 ha saltato solo l’edizione del 2000. Miglior piazzamento: quarti di finale (1996 e 2008).


LA STELLA

L’ultima recita di un grande campione: Luka Modric, 38 anni, è ancora il talento croato più fulgido.


DA SEGUIRE

Luka Sucic, centrocampista 21enne del Red Bull Salisburgo, nato in Austria. Il suo nome di battesimo è in onore a Modric.


IL C.T.

Zlatko Dalic, 57 anni, è in carica dall’ottobre 2017. Da tecnico semisconosciuto a livello internazionale, ha portato la Croazia a un secondo e un terzo posto iridato. Contratto fino al 2026: è già il selezionatore più duraturo nella storia della Croazia, superati Blazevic e Bilic.


PROBABILE FORMAZIONE

(4-3-3): Livakovic; Juranovic (Stanisic), Vida (Sutalo), Gvardiol, Barisic; Modric, Brozovic, Kovacic; Mario Pasalic (Majer), Musa (Budimir), Brekalo.


LA ROSA

PORTIERI


DIFENSORI


CENTROCAMPISTI


ATTACCANTI

Exit mobile version