Site icon

Serie B Femminile 2023-2024, i risultati della prima giornata

serie b femminile logo

Si sono giocate le gare della prima giornata della Serie B Femminile 2023-2024: vediamo insieme risultati e classifica.

Partono tutte con il piede giusto le principali candidate, almeno sulla carta, per le posizioni più alte della classifica: la Lazio batte di misura l‘Hellas Verona con la rete di Popadinova, il Parma vince il derby casalingo contro il Cesena con le reti di Beil e Ambrosi (a nulla è valsa invece quella di D’Auria per le bianconere) e la Ternana rifila una manita alla neopromossa Freedom in virtù della doppietta del neoacquisto Pirone (ex Parma) e dei gol di Vigliucci, Labate e Pacioni (a bersaglio per la formazione piemontese invece Pinna).

Al Brescia di mister Nicolini bastano le reti di Fracas nel primo tempo e Hjohlman nel secondo per battere il Tavagnacco (rete per le friulane di Desiati), mentre il Genoa supera in casa il Chievo Women con le marcature di Bargi e Giles. Tre le reti per l’Arezzo, che supera il Ravenna con la doppietta di Nocchi e la rete nel finale di Tonelli.

Successi a sorpresa per le esordienti: il Bologna si impone a sorpresa con un secco 2-0 sul campo della San Marino Academy grazie alle reti di Gradisek e Colombo mentre il Pavia strappa tre punti sul campo della Res Roma VIII grazie alla doppietta di Dubini che vanifica la rete delle padrone di casa di Nagni.

Arezzo-Ravenna 3-0 4’ e 48’ Nocchi, 90’ Tonelli
Brescia-Tavagnacco 2-1 41’ Fracas (B), 52’ Hjohlman (B), 63’ Desiati (T)
Genoa-H&D Chievo Women 2-0 65’ Bargi, 78’ Giles
Hellas Verona-Lazio 0-1 73’ Popadinova
Parma-Cesena 2-1 45’+1’ Beil (P), 52’ Ambrosi (P), 76’ D’Auria (C)
Res Roma VIII-Pavia Academy 1-2 13’ e 21’ Dubini (P), 63’ Nagni (RR)
San Marino Academy-Bologna 0-2 45’ Gradisek, 53’ Colombo
Ternana-Freedom 5-1 28’ e 35’ Pirone (T), 56’ Vigliucci (T), Pinna (F), 81’ Labate (T), 86’ Pacioni (T)

CLASSIFICA: Ternana, Arezzo, Bologna, Genoa, Brescia, Parma, Pavia Academy e Lazio 3, Cesena, Res Women, Tavagnacco, Verona, Chievo Women, San Marino Academy, Ravenna e Freedom 0.

Exit mobile version