Fantacalcio Serie A 2021/22: i consigli su chi schierare e chi evitare nella 22/a giornata

Fra dubbi e certezze (o presunte tali), ogni fantallenatore è chiamato a fare delle scelte nel momento in cui schiera la propria formazione. Mettere tizio in campo e lasciare caio in panchina può rivelarsi la scelta azzeccata o una mossa scellerata. Ci sono, tra l’altro, tante varianti da tenere in considerazione: intanto, bisogna sapere chi salterà il turno di campionato (squalificati, infortunati e non convocati), poi occorre valutare come si sono allenati in settimana i propri giocatori e gli incroci che il calendario propone. Per il resto, è un mix di fantasia, intuito, coraggio e una gran bella dose di fondoschiena. Tuttavia, la fortuna va aiutata e per questo vi diamo qualche consiglio, consapevoli che, inevitabilmente, accadrà di essere smentiti dai fatti. Ma questo, d’altronde, è il bello del Fantacalcio!

Tra un colpo di mercato e un altro, prosegue il campionato di Serie A. Il 22/a turno sarà spalmato su tre giorni, si comincia oggi con tre anticipi: Samp-Torino alle 15, Salernitana-Lazio alle 18 e Juve-Udinese alle 20:45. Domenica alle 12:30 sarà la volta di Sassuolo-Verona, poi alle 15 Venezia-Empoli, che farà da preludio alle due gare serali: Roma-Cagliari (18) e il big match di giornata Atalanta-Inter (20:45). Lunedì, infine, altri tre appuntamenti: alle 18 Bologna-Napoli e Milan-Spezia, alle 20:45 Fiorentina-Genoa.
GLI SQUALIFICATI – Chabot, Gyomber, R. Becao, Berardi, Ilic, Svoboda, Viti, Ibanez, Cristante, Tonali, Vasquez.
GLI INFORTUNATI RECENTI – Audero, Akpa Akpro, M. Coulibaly, Gagliolo, Jaroszynski, Ribery, Simy, Bonucci, Di Francesco, Insigne, Tomori, Cambiaso.
IN DUBBIO – Quagliarella, Praet, Basic, Arslan, Nestorovski, Marchizza, El Shaarawy, Ceppitelli, Dominguez, Orsolini, Ospina, Martinez Quarta, Sottil, Hernani, Kallon.

LA TOP 11 (3-4-3) – Falcone (Sampdoria); Cuadrado (Juventus), Mancini (Roma), T. Hernandez (Milan); Ikoné (Fiorentina), Milinkovic-Savic (Lazio), Malinovskyi (Atalanta), Kastanos (Salernitana); Arnanutovic (Bologna), Morata (Juventus), R. Leao (Milan).
LA CERTEZZA – Un rendimento monstre per il Sergente biancoceleste nelle ultime 6 gare giocate: 4 gol e 3 assist. Sergej Milinkovic-Savic è una delle certezze della 22/a giornata, anche considerando che la truppa di Sarri sarà di scena sul campo della Salernitana, che è sì in ripresa, ma concede tanto ai suoi avversari. Il serbo, col suo strapotere fisico, può risultare decisivo per i biancocelesti e noi ci puntiamo ciecamente.
LA SORPRESA – Il nuovo arrivato in casa Viola, Jonathan Ikoné, va verso una maglia da titolare al Franchi contro il Genoa. Ha giocato i supplementari di Coppa Italia contro il Napoli sfornando l’assist per il quinto gol di Maleh, un particolare che basta e avanza per giocarci subito la carta a sorpresa in campionato. L’avete già acquistato all’asta di riparazione?

LA FLOP 11 (3-4-3) – Sirigu (Genoa); Veseli (Salernitana), de Vrij (Inter), Lovato (Cagliari); Crnigoj (Venezia), Kovalenko (Spezia), Tameze (Hellas Verona), Castrovilli (Fiorentina); Rebic (Milan), Nzola (Spezia), Correa (Inter).
LA CERTEZZA IN NEGATIVO – Nonostante diriga la difesa più forte del campionato, stavolta vi sconsigliamo l’olandese Stefan de Vrij, che sarà di scena domenica sul difficilissimo campo dell’Atalanta. La Dea è reduce dai sei gol rifilati all’Udinese e anche se dovrà fare a meno di Zapata, può contare su un Muriel ritrovato. Mantenere la porta inviolata, per de Vrij e compagni, sarà un’impresa ardua.
LA CONTRO-SCOMMESSA – L’impatto col mondo rossoblù è stato a dir poco ottimo: due vittorie contro Samp e Bologna e 180 minuti in campo. Se avete preso Matteo Lovato alla riparazione avete fatto bene, ma schierarlo in questa giornata potrebbe essere un azzardo, visto che il Cagliari farà visita a una Roma ferita e in cerca di riscatto dopo lo scivolone contro la Juventus.