Allsvenskan 5/a – Primo tonfo del Djurgården, risalgono Malmö e Norrköping

Sorpresa in Allsvenskan. Il Djurgården, sinora a punteggio pieno, si è infatti inchinato alla neopromossa Degerfors. Succede tutto nei minuti finali: all’85’, infatti, Victor Edvardsen, dopo aver interrotto una trama offensiva avversaria a centrocampo, ha infatti sorpreso il portiere avversario con un pallonetto da posizione impossibile. Troppo tardi per reagire, con i padroni di casa che, nei minuti di recupero, hanno subito anche il raddoppio biancorosso, ancora a opera dello scatenato numero 16. Nel Tweet qua sotto, il bellissimo gol del vantaggio dei padroni di casa

https://twitter.com/dplus_sportSE/status/1391404150546644995

La sconfitta degli Jãrnkaminerna rilancia così il Malmö. I campioni in carica, però, hanno dovuto faticare più del dovuto per avere ragione del coriaceo Varbergs. In gol con il promettente Veljko Birmančević al 12′, i campioni in carica sono infatti stati rimontati dopo un quarto d’ora grazie a Stanisic che, a dispetto del proprio ruolo di centrale difensivo, ha già messo a segno 3 gol nel torneo. Nella ripresa gli Himmelsblått, con Lasse Nielsen e Sören Rieks hanno preso in mano le redini dell’incontro, portando a casa i tre punti nonostante la rete  di Simon Karlsson Adjei a 10′ dal termine.

Alle spalle della capolista risale anche il Norrköping che, nel posticipo, ha ottenuto la terza vittoria stagionale, superando l’AIK e superandolo così in classifica. Succede tutto nella ripresa, grazie a una doppietta del nuovo arrivato Samuel Adegbenro, a quota 5 centri stagionali con la maglia dei Peking.

Continuano invece a zoppicare le squadre di Göteborg. Nel derby giocato all’Ullevi i gialloneri di Hisingen sono passati in vantaggio per primi grazie a Ekpolo, che ha realizzato 5′ una traversa colpita, per i padroni di casa, da Simon Thern. Nella ripresa il pareggio su rigore di Tobias Sana. L’undici di Andreas Alm rimane così ancora a caccia della prima vittoria in campionato, mentre i Blåvitt non riescono a decollare. E intanto, davanti, le prime corrono.

Rialza la testa l’Hammarby (3-2 con il Sirius in casa), mentre a Borås l’Elfsborg si è visto rimontare due gol di vantaggio dal finora sorprendente Kalmar. Nelle retrovie, prima rete segnata e primo successo stagionale per l’Örebro: un gol di Deniz Hümmet al 48′ ha infatti consentito ai bianconeri di aver ragione dell’Halmstad.

Anche il Mjällby, partito non benissimo in questa stagione, sembra aver ritrovato la giusta via. La squadra giallonera, dopo essersi imposta su misura nell’ultimo fine settimana, ha infatti replicato superando sempre col risultato minimo l’Östersunds, che ha così perso l’imbattibilità. A segnare è stato ancora Jacob Bergström, al 38′.

Allsvenskan 2021 5/a giornata – risultati

Sabato 8 maggio

Hammarby-Sirius  3-2  (1-0)
Göteborg-Häcken  1-1  (0-0)
Örebro-Halmstad  1-0  (0-0)
Elsborg-Kalmar  2-2  (1-0)

Domenica 9 maggio

Degerfors-Djurgården  2-0  (0-0)
Malmö-Varbergs  3-2  (1-1) 
Mjälby-Östersunds  1-0  (1-0)

Lunedì 10 maggio

Norrköping-AIK  2-0  (0-0) 

CLASSIFICA PROVVISORIA ALLSVENSKAN 2021  – 5/a giornata 

Pos. Squadra Gol fatti/subiti Punti | Pos. Squadra Gol fatti/subiti Punti
1 Djurgården 9/4 12 | 9 Mjälby 2/3 7
2 Norrköping 8/3 10 | 10 Göteborg 6/5 6
3 Malmö 10/9 10 | 11 Degerfors 5/6 6
4 Kalmar 5/3 9 | 12 Östersunds 7/4 5
5 AIK 5/4 9 | 13 Halmstad 3/5 4
6 Sirius 7/6 8 | 14 Vabergs  6/10 4
7 Hammarby 8/8 7 | 15 Örebro 1/9 4
8 Elfsborg 6/6 7 | 16 Häcken 4/7 2

Legenda: qualificata ai preliminari di ChL, qualificate ai preliminari di CL, allo spareggio per non retrocedere con la terza classificata in Superettan, retrocesse in Superettan