Fantacalcio Serie A 2020/21: i consigli su chi schierare e chi evitare nella 19/a giornata

Fra dubbi e certezze (o presunte tali), ogni fantallenatore è chiamato a fare delle scelte nel momento in cui schiera la propria formazione. Mettere tizio in campo e lasciare caio in panchina può rivelarsi la scelta azzeccata o una mossa scellerata. Ci sono, tra l’altro, tante varianti da tenere in considerazione: intanto, bisogna sapere chi salterà il turno di campionato (squalificati, infortunati e non convocati), poi occorre valutare come si sono allenati in settimana i propri giocatori e gli incroci che il calendario propone. Per il resto, è un mix di fantasia, intuito, coraggio e una gran bella dose di fondoschiena. Tuttavia, la fortuna va aiutata e per questo vi diamo qualche consiglio, consapevoli che, inevitabilmente, accadrà di essere smentiti dai fatti. Ma questo, d’altronde, è il bello del Fantacalcio!

Ultima giornata del girone d’andata, siamo al giro di boa!
La 19/a di Serie A prenderà il via questa sera con l’anticipo Benevento-Torino (20:45). Sarà un sabato ricco quello di domani: alle 15 si comincia con Roma-Spezia, una sorta di remake di Coppa, poi alle 18 in contemporanea le due milanesi, con l’Inter di scena a Udine e il Milan in casa contro l’Atalanta; infine, alle 20:45 Fiorentina-Crotone. Domenica si parte subito col botto, perché alle 12:30 si giocherà Juve-Bologna; le due gare alle 15 (Genoa-Cagliari e Verona-Napoli) faranno da preludio a Lazio-Sassuolo (18) e Parma-Samp (20:45).
GLI SQUALIFICATI – Sau, Mancini, Vignali, Romagnoli, Saelemaekers, Chiriches.
GLI INFORTUNATI RECENTI – Nkoulou, Ferrer, Cuomo, Riviere, Demiral, Veloso, Luiz Felipe, Cataldi, Luis Alberto, Bourabia, Bruno Alves.
LA “LISTA COVID” – Schiattarella, Calhanoglu, de Ligt, Alex Sandro, Ravaglia, Carboni, Fabian Ruiz, Osimhen.
IN DUBBIO – R. Insigne, Diawara, Mkhitaryan, Pedro, Nzola, Walace, Forestieri, Sanchez, Chiesa, Ounas, Ceccherini, Tameze, Favilli, M. Lopez, Boga, Giu. Pezzella.

LA TOP 11 (3-4-3) – Dragowski (Fiorentina); Cuadrado (Juventus), Godin (Cagliari), Kumbulla (Roma); Callejon (Fiorentina), Ramsey (Juventus), Brozovic (Inter), Kurtic (Parma); Shomurodov (Genoa), Lukaku (Inter), Morata (Juventus).
LA CERTEZZA – Galvanizzato dal gol in Supercoppa contro il Napoli, Alvaro Morata è la certezza dell’ultima giornata del girone d’andata. In casa contro il Bologna è probabile che lo spagnolo possa trovare bonus pesanti per i suoi fantallenatori, quindi puntate ciecamente su di lui.
LA SORPRESA – La cura Ballardini comincia a dare i suoi frutti, col Genoa che ha racimolato 7 punti nelle ultime cinque gare giocate. Da tre partite, Eldor Shomurodov è la punta titolare del Grifone, che domenica contro il Cagliari potrebbe pure pescare un bel +3. Se avete l’uzbeko in rosa, fateci un pensierino.

LA FLOP 11 (3-4-3) – Consigli (Sassuolo); Romero (Atalanta), Kalulu (Milan), Danilo Lar. (Bologna); Soriano (Bologna), Hetemaj (Benevento), de Roon (Atalanta), Elmas (Napoli); Farias (Spezia), Quagliarella (Sampdoria), Deulofeu (Udinese).
LA CERTEZZA IN NEGATIVO – Quello di Roberto Soriano finora è un gran campionato: 6 gol, 2 assist e un ruolo chiave nel gioco del Bologna di Mihajlovic. Eppure, la trasferta dell’Allianz Stadium si prospetta in salita per i felsinei, anche perché la Vecchia Signora vorrà recuperare terreno dopo la sconfitta contro l’Inter. Se avete alternative valide, forse lasciare in panca uno come Soriano, per una volta, non è la fine del mondo.
LA CONTRO-SCOMMESSA – Un solo assist finora in stagione. Decisamente poco per uno che qualche anno fa in maglia rossonera aveva fatto intravedere numeri a dir poco interessanti. Stiamo parlando di Gerard Deulofeu, che da quando è arrivato all’Udinese ha giocato da titolare solo in tre occasioni. Reduce da infortunio, rischia di fare panchina anche contro l’Inter.