Serie A, 15/a giornata 2020-2021: i pronostici

Ecco i nostri pronostici per la 15/a giornata della Serie A 2020-2021:

INTER-CROTONE
La prima gara di giornata sarà Inter-Crotone allo stadio San Siro. I nerazzurri vogliono continuare la striscia di sette vittorie e mettere pressione al Milan, sorpassandolo momentaneamente. Il Crotone, dopo aver raccolto solo due punti nelle prime dieci giornate, hanno effettuato un vero e proprio scatto in avanti grazie ai sette punti conquistati nelle ultime quattro uscite. Prevediamo una gara ostica per i padroni di casa e puntiamo sull’1, sul segno X con handicap di un gol all’Inter e sul risultato esatto 2-1.

ATALANTA-SASSUOLO
A Bergamo si sfidano le due “provinciali” che sono maggiormente cresciute negli ultimi anni: l’Atalanta, che ormai è una realtà affermata del nostro calcio, si trova momentaneamente quattro punti sotto al Sassuolo. I neroverdi stanno dimostrando di avere i numeri per poter puntare a un posto nelle competizioni europee e contro la squadra di Gasperini si giocano un vero e proprio scontro diretto. Azzardiamo l’X2, l’Over 3.5 e e il gol di entrambe le squadre.

CAGLIARI-NAPOLI
Il Cagliari ha ancora una distanza di sicurezza dalla zona retrocessione, ma la squadra guidata da Di Francesco sembra non riuscire a decollare definitivamente. I sardi affrontano un Napoli reduce da un punto guadagnato nelle ultime tre partite, sfiorando le tre sconfitte consecutive contro il Torino. Ci aspettiamo una gara con pochi gol e consigliamo il multigol 1-2, il risultato esatto pt 0-0 e il gol di entrambe le squadre nel secondo tempo.

FIORENTINA-BOLOGNA
Dopo un avvio di stagione incredibilmente complicato, la Fiorentina ha chiuso con un’enorme soddisfazione il 2020: il 3-0 alla Juventus. I viola necessitano ora di risalire la china in classifica e puntano a fare bottino pieno in casa contro il Bologna. I felsinei, capaci di rimontare l’Atalanta, hanno sin qui collezionato un punto in più rispetto alla Fiorentina. Consigliamo il segno X, il gol di entrambe le squadre e l’Over 3.5.

GENOA-LAZIO
Il successo ottenuto contro lo Spezia ha permesso al Genoa di prendere una grossa boccata d’ossigeno: i rossoblù non sono però ancora fuori dalle ultime tre posizioni, di conseguenza devono continuare a fare punti per ottenere una posizione di classifica più serena. I liguri se la vedranno con una Lazio ferita dalla sconfitta subita nei minuti finali contro il Milan e bisognosa di recuperare terreno su tutte le concorrenti per i primi quattro posti. Azzardiamo il segno X, il gol di entrambe le squadre e Immobile marcatore.

PARMA-TORINO
Con due sconfitte consecutive, il Parma ha perso terreno e si è fatto avvicinare dalle inseguitrici. Il Torino, invece, ha chiuso all’ultimo posto un 2020 da dimenticare, subendo l’ennesima rimonta nel finale di gara contro il Napoli. Prevediamo una partita bloccata tatticamente e con pochi gol: suggeriamo l’X, l’Under 2.5 e il risultato esatto 0-0.

ROMA-SAMPDORIA
La Roma si trova al terzo posto in solitaria e la gara interna contro la Sampdoria sembra una buona occasione per incamerare altri tre punti. I blucerchiati, superati dal Sassuolo nell’ultima partita del 2020, veleggiano a metà classifica e potrebbero accontentarsi di un pari all’Olimpico. Pronostichiamo il segno 1, il gol di entrambe le squadre e l’Over 3.5.

SPEZIA-HELLAS VERONA
Momento difficile per lo Spezia che, con un punto nelle ultime cinque partite, si trova poco sopra la linea di galleggiamento. Tutt’altro discorso per l’Hellas Verona che, nonostante la sconfitta del Bentegodi con l’Inter, si trova in una posizione di classifica tranquilla grazie ai 20 punti già guadagnati. Optiamo per l’X2, il parziale pt/finale 1/X e il gol di entrambe le squadre.

BENEVENTO-MILAN
Grazie al successo esterno di Udine, il Benevento si trova al decimo posto in classifica con 18 punti. I campani si trovano dunque in una situazione ottimale per affrontare il Milan capoclassifica, ancora falcidiato dagli infortuni e che di quel campo ricorda principalmente la beffa del gol di Brignoli. Azzardiamo l’1X, il gol di entrambe le squadre e il risultato esatto 2-2.

JUVENTUS-UDINESE
La scoppola subita contro la Fiorentina ha fatto passare un Natale amaro a tutto l’ambiente juventino: gli uomini di Pirlo, se vogliono avvicinare la vetta, non possono più permettersi passi falsi. A Torino arriva un’Udinese che sta procedendo tra alti e bassi, ma che è in grado di mettere in difficoltà qualsiasi squadra se è in giornata giusta. Suggeriamo il segno 1, il No Goal e Cristiano Ronaldo marcatore.