La partita di Serie C della settimana – Il Turina è un fortino: la FeralpiSalò batte la Triestina

Sfida di alta classifica quella in programma al Lino Turina di Salò: FeralpiSalò e Triestina hanno infatti ambizioni di promozione e sono entrambe appaiate e quota 17 punti in classifica. I lombardi hanno però una partita in più e non possono permettersi di perdere il treno, mentre gli alabardati vogliono proseguire il loro ottimo momento con cinque risultati utili consecutivi.

I padroni di casa partono molte forte e dopo sette minuti sono già in vantaggio con il gol di Scarsella: su sviluppi di calcio d’angolo il centrocampista anticipa tutta la difesa con un acrobatico colpo di tacco che batte un non proprio reattivo Offredi. La Triestina reagisce e un minuto dopo è Maracchi a non trovare per poco la porta; è soltanto un fuoco di paglia però perché al 15′ la FeralpiSalò raddoppia con De Cenco, bravo a calciare dalla linea di fondo approfittando di un altro errore di Offredi. Pavanel può dirsi soddisfatto, ma con il passare dei minuti i suoi calano l’intensità favorendo gli ospiti che piano piano alzano il baricentro non rendendosi però mai pericolosi.

La ripresa si apre come era iniziato il primo tempo, ma questa volta ad andare subito a segno è la Triestina accorciando le distanze: al 3′ da un tiro cross di Gomez arriva la deviazione di Legati che non dà scampo a De Lucia. La FeralpiSalò non è più quella del primo tempo e soffre costantemente il pressing ospite, ma Gautieri si gioca il tutto per tutto e dalla seconda metà di frazione iniziano ad aprirsi ampi spazi in contropiede, come al 30′ che però Scarsella non sfrutta. Al 39′ furibonde proteste ospiti per un tocco di mani di Giani in piena area di rigore non visto dall’arbitro: a farne le spese è l’allenatore Gautieri che viene espulso per proteste. Nel finale però  il forcing alabardato non crea occasioni: la FeralpiSalò torna alla vittoria e si rilancia nuovamente in classifica.

FERALPISALÒ-TRIESTINA 2-1 (2-0)

FeralpiSalò: De Lucia, Bergonzi, Giani, Legati, Brogni (34′ st Rizzo), Gavioli (8′ st D’Orazio), Guidetti, Morosini (34′ st Libera Hergheligiu), Scarsella, De Cenco (24′ st Miracoli), Ceccarelli (24′ st Vitturini). A disposizione: Liverani, Magoni, Petrucci, Tulli, Messali, Pinardi, Mezzoni. Allenatore: Pavanel.
Triestina: Offredi, Brivio (1′ st Filippini), Lambrughi, Araujo, Rapisarda (41′ st Cavalieri), Calvano (27′ st Giorico), Maracchi (1′ st Lodi), Rizzo (37′ st Gatto), Mensah, Gomez, Petrella. A disposizione: Rossi, Groaz, Tartaglia, Butti, Palmucci,  Zanchetta. Allenatore: Gautieri.
Arbitro: Christian Cudini di Fermo
Reti: 7′ pt Scarsella, 14′ pt De Cenco, 5′ st aut. Legati.
Note: ammoniti Lambrughi, Brogni, Guidetti, Gautueri e Giorico. Espulso Gautieri al 39′ st per proteste.