La Nazionale Femminile alla caccia della qualificazione all’Europeo

Sono passati solo sei mesi dalla semifinale dell’Algarve Cup vinta 3-0 dalla Nazionale Femminile contro la Nuova Zelanda, gara disputata lo scorso marzo, ma sembra passata un’eternità: la pandemia ha sconvolto la vita di tutti e ora tutti cercano di tornare faticosamente alla normalità, compresa la Nazionale Femminile di Milena Bertolini, che in questo mese disputerà due gare fondamentali per le qualificazioni al Campionato Europeo del 2022 in Inghilterra.

L’Italia attualmente guida il Gruppo B a punteggio pieno grazie ai sei successi conquistati nelle prime sei partite del girone contro Israele, Bosnia Erzegovina, Georgia e Malta, quest’ultime due già affrontate sia nella gara di andata che di ritorno: ora ci attendono le due sfide conro Israele e Bosnia Erzegovina prima del doppio confronto contro la Danimarca che al momento vanta una migliore differenza reti rispetto alle Azzurre e che è l’avversaria da battere per staccare il pass in vista dell’Europeo.

La prima gara sarà disputata alle ore 20:45 allo stadio “Carlo Castellani” di Empoli il prossimo 17 settembre (con diretta su RaiSport) contro Israele, e successivamente le Azzurre dovranno trasferirsi a Zenica dove saranno ospiti della Bosnia Erzegovina il 22 settembre allo stadio “BilinoPoje”. I precedenti fanno ben sperare, visto che Empoli portò bene alle italiane nel gennaio del 2019 quando superarono in amichevole il Cile con le reti di Mauro e Tarenzi e che Israele è già stata sconfitta all’andata per 3-2 ben 10 mesi fa a Tel Aviv con le reti di Girelli, Bartoli e Giacinti.

Queste le parole del CT Milena Bertolini: “Siamo felici di poter tornare in campo dopo così tanto tempo. Finalmente avremo modo di riprendere il nostro cammino, questa è la cosa più importante. Un anno e mezzo fa Empoli ci ha accolto a braccia aperte e spero di ottenere un’altra bella vittoria al ‘Castellani’. Mi aspetto tanta voglia ed entusiasmo da parte delle ragazze, tornare a indossare la maglia della Nazionale deve essere uno stimolo e un motivo per provare a fare sempre meglio”.

Il calendario del Gruppo B

17 settembre 2020: Bosnia Erzegovina-Danimarca

17 settembre 2020: ITALIA-Israele (stadio ‘Castellani’, Empoli)

22 settembre 2020: Malta-Danimarca

22 settembre 2020: Bosnia Erzegovina-ITALIA (stadio ‘BilinoPoje’, Zenica)

22 settembre 2020: Georgia-Israele

21 ottobre 2020: Danimarca-Israele

27 ottobre 2020: ITALIA-Danimarca

26 novembre 2020: Georgia-Malta

1° dicembre 2020: Israele-Malta

1° dicembre 2020: Danimarca-ITALIA

1° dicembre 2020: Georgia-Bosnia Erzegovina

Classifica:

ITALIA 18 punti (gare disputate 6), Danimarca 15 (5), Bosnia Erzegovina 15 (7), Israele 4 (6), Malta 4 (7), Georgia 0 (7)

Condividi
Parte-nopeo e parte bolognese, ha collaborato a vari progetti editoriali e sul web (Elisir, Intellego, Melodicamente). Ha riscoperto il piacere del calcio guardando quello femminile.