Fiorentina-Milan: precedenti, statistiche e curiosità

La cinquina rifilata alla Sampdoria ha rilanciato le quotazioni della Fiorentina, riscopertasi prolifica in zona gol con la coppia Chiesa-Vlahović. I toscani ospitano un Milan in buona condizione, capace di superare senza eccessive sofferenze il Torino a San Siro. I rossoneri sembrano aver trovato nel 4-2-3-1 il modulo adatto, anche se i problemi fisici di Çalhanoğlu, Kjær e Musacchio creano qualche grattacapo a Pioli. Iachini dovrà rinunciare a Badelj per squalifica, mentre sembra dover partire dalla panchina l’ex Cutrone.

ULTIMI 5 PRECEDENTI IN SERIE A:
2018-2019 Fiorentina-Milan 0-1 35′ Çalhanoğlu (M)
2017-2018 Fiorentina-Milan 1-1 71′ Simeone (F), 74′ Çalhanoğlu (M)
2016-2017 Fiorentina-Milan 0-0
2015-2016 Fiorentina-Milan 2-0 38′ Alonso (F), 56′ rig. Iličić (F)
2014-2015 Fiorentina-Milan 2-1 56′ Destro (M), 83′ G. Rodríguez (F), 89′ Joaquín (F)

VITTORIE CON MAGGIOR SCARTO IN SERIE A:
1932-1933 Fiorentina-Milan 5-1 37′ Pitto (F), 42′ Sarni (F), 62′ A. Borel (F), 74′ A. Borel (F), 87′ Magnozzi (M), 89′ Gringa (F)
2000-2001 Fiorentina-Milan 4-0 14′ N. Gomes (F), 47′ Cois (F), 71′ Chiesa (F), 86′ Rui Costa (F)
1992-1993 Fiorentina-Milan 3-7 14′ Baiano (F), 25′ Massaro (M), 34′ Lentini (M), 42′ Gullit (M), 45′ Massaro (M), 48′ Effenberg (F), 79′ van Basten (M), 87′ Gullit (M), 89′ Di Mauro (F), 90′ van Basten (M)

RISULTATI PIÙ FREQUENTI:
Fiorentina-Milan 0-0, Fiorentina-Milan 1-1 (9 volte)

PARTITA CON IL MAGGIOR NUMERO DI GOL:
1992-1993 Fiorentina-Milan 3-7 14′ Baiano (F), 25′ Massaro (M), 34′ Lentini (M), 42′ Gullit (M), 45′ Massaro (M), 48′ Effenberg (F), 79′ van Basten (M), 87′ Gullit (M), 89′ Di Mauro (F), 90′ van Basten (M)

STATISTICHE IN SERIE A (FIORENTINA IN CASA)
Giocate: 79
Vittorie Fiorentina: 31
Pareggi: 23
Vittorie Milan: 25
Gol Fiorentina: 114
Gol Milan: 102

STATISTICHE IN SERIE A (TOTALI)
Giocate: 159
Vittorie Fiorentina: 44
Pareggi: 43
Vittorie Milan: 72
Gol Fiorentina: 186
Gol Milan: 247

Entrambe le squadre vogliono dare continuità alle prestazioni positive per dare un senso al finale di stagione: proponiamo il segno X.

Condividi
Nasce nel 1987 a Udine, gioca a calcio da quando ha 6 anni. Laureato in Relazioni Pubbliche e Comunicazione Integrata per le Imprese e le Organizzazioni.