Frosinone-Inter: precedenti, statistiche e curiosità

Quarto incontro assoluto tra Frosinone e Inter che, come da pronostico, si giocano – a sette gare dal termine del campionato – obiettivi tra loro del tutto diversi. Il Frosinone ha l’obbligo di far punti per mantenere viva e alimentare con nuovo ossigeno la fiaccola delle speranze di una permanenza nel massimo campionato. Una zona salvezza che nonostante gli ottimi risultati ottenuti nelle ultime settimane, complici anche gli altrettanto positivi percorsi delle dirette concorrenti, resta comunque distante 7 punti. I lombardi invece hanno da difendere la terza piazza e l’approdo in Champions League, con 5 lunghezze di vantaggio sulle dirette inseguitrici (Milan e Atalanta); tenerne almeno una dietro è il minimo sindacale per questa stagione. Gara senza discussione quella tenutasi un girone fa: nell’occasione i nerazzurri strapazzarono i ciociari con un perentorio 3-0 firmato Keita (autore di un doppietta) e Lautaro Martínez. Da segnalare anche che, compreso quello appena menzionato, nei 3 precedenti l’Inter ha avuto sempre la meglio, non subendo dai Canarini alcun gol.

ULTIMI 5 PRECEDENTI IN SERIE A:
2015/2016: Frosinone-Inter 0-1  74′ Icardi (I)

VITTORIE CON MAGGIOR SCARTO IN SERIE A:
2015/2016: Frosinone-Inter 0-1  74′ Icardi (I)

RISULTATO PIÙ FREQUENTE:
Nessun risultato ripetuto.

PARTITA CON IL MAGGIOR NUMERO DI GOL:
2015/2016: Frosinone-Inter 0-1  74′ Icardi (I)

STATISTICHE IN SERIE A (FROSINONE IN CASA)
Giocate: 1
Vittorie Frosinone: 0
Pareggi: 0
Vittorie Inter: 1
Gol Frosinone: 0
Gol Inter: 1

STATISTICHE IN SERIE A (TOTALI)
Giocate: 3
Vittorie Frosinone: 0
Pareggi: 0
Vittorie Inter: 3
Gol Frosinone: 0
Gol Inter: 8

Almeno sulla carta, nonostante il Frosinone sia indiscutibilmente in ripresa nelle ultime settimane, non dovrebbero esserci storie; gli uomini di Spalletti partono come assoluti favoriti di un match in cui però anche la fame di punti dell’undici di Baroni tenterà di far sovvertire i pronostici della vigilia. Il segno 2 dato a una buona quota non potrebbe essere sconsigliato visti i valori in campo. Ma per le ragioni indicate prima vogliamo azzardare il segno X e l’1-1 come risultato esatto.

Condividi
Classe 1992, studia giurisprudenza ed è istruttore di scuola calcio. Tifoso del Milan, legato al Borussia Dortmund e al Cagliari. Appassionato di MotoGP, ama il tennis femminile e la musica di Lindsey Stirling.