Campionato Primavera 1 2018/19, 17/a giornata – Rallenta il Torino, bene Roma e Fiorentina. Colpi di coda di Empoli e Chievo

Il punto sul campionato Primavera dopo la diciassettesima giornata.

Campionato Primavera 1

L’Atalanta si riappropria della leadership solitaria sconfiggendo il Palermo in una partita rocambolesca: orobici avanti di due, poi uno-due e pareggio dei rosanero prima del termine del primo tempo; ma in zona Cesarini gli uomini di Brambilla trovano le due reti decisive che ribaltano il match. Il Torino lascia la testa, appunto, dopo il pareggio esterno contro il Genoa. Ne approfittano così Roma e Fiorentina, che si fanno sotto battendo le ultime due della classe, Milan e Udinese. La Juventus delude e non va oltre lo 0-0 contro il Cagliari, mentre in coda la bagarre si fa sempre più interessante: il ChievoVerona ha la meglio sul Sassuolo e lo supera in classifica; l’Empoli espugna Napoli nei minuti finali, riuscendo a risalire in quartultima posizione.

Risultati 17/a giornata:
ChievoVerona-Sassuolo  2-1  26′ Viero (S). 58′ rig. Tuzzo (C), 70′ Bertagnoli (C)
Inter-Sampdoria  rinviata
Juventus-Cagliari  0-0
Roma-Milan  4-0  16′ Cangiano, 34′ Cangiano, 63′ Cangiano, 77′ Celar
Genoa-Torino  1-1  23′ Rauti (T), 26′ Zanoli (G)
Palermo-Atalanta  2-4  7′ Louka (A), 15′ Colpani (A), 30′ Rizzo (P), 40′ Rizzo (P), 90′ Colley (A), 90’+3 Peli (A)
Udinese-Fiorentina  1-2  28′ Montiel (F), 40′ Bocic (U), 55′ Maganjic (F)
Napoli-Empoli  0-1  89′ Bozhanaj

La classifica dopo la 17/a giornata
Atalanta38
Torino36
Roma35
Fiorentina34
Inter*30
Juventus26
Napoli22
Cagliari21
ChievoVerona20
Palermo18
Sassuolo18
Sampdoria*18
Empoli17
Genoa15
Milan14
Udinese12
  • * una gara in meno

Condividi
Empolese e orgoglioso di esserlo, ha cominciato ad amare il calcio incantato dal mito di Van Basten. Amante dei viaggi, giocatore ed ex insegnante di tennis, attualmente collabora con pianetaempoli.it.