Juventus-Sampdoria: precedenti, statistiche e curiosità

Incassato il secondo pareggio in campionato, la Juventus può comunque sorridere per aver allungato di un punto sul Napoli anche in una giornata non totalmente positiva. Allo Stadium arriva una Sampdoria in grande forma che, grazie ai tre successi consecutivi su Parma, Empoli e ChievoVerona, si è portata al quinto posto in classifica. L’ex della partita sarà Quagliarella, a segno da 8 giornate consecutivamente.

ULTIMI 5 PRECEDENTI IN SERIE A:
2017-2018 Juventus-Sampdoria 3-0 45′ Mandžukić (J), 60′ Höwedes (J), 75′ Khedira (J)
2016-2017 Juventus-Sampdoria 4-1 4′ Mandžukić (J), 9′ Chiellini (J), 57 Schick (S), 65′ Pjanić (J), 87′ Chiellini (J)
2015-2016 Juventus-Sampdoria 5-0 5′ Evra (J), 15′ rig. Dybala (J), 37′ Dybala (J), 77′ Chiellini (J), 85′ Bonucci (J)
2014-2015 Juventus-Sampdoria 1-1 12′ Evra (J), 51′ Gabbiadini (S)
2013-2014 Juventus-Sampdoria 4-2 19′ Vidal (J), 25′ Llorente (J), 38′ aut. Barzagli (J), 42′ rig. Vidal (J), 70′ Gabbiadini (S), 78′ Pogba (J)

VITTORIA CON MAGGIOR SCARTO IN SERIE A:
1950-1951 Juventus-Sampdoria 7-2 7′ J. Hansen (J), 15′ Coscia (S), 25′ K. A. Hansen (J), 31′ K. A. Hansen (J), 35′ Sabbatella (S), J. 61′ Hansen (J), 69′ Muccinelli (J), 71′ K. A. Hansen (J), 85′ Præst (J)
1995-1996 Juventus-Sampdoria 0-3 1′ Chiesa (S), 56′ Balleri (S), 61′ Seedorf (S)

RISULTATO PIÙ FREQUENTE:
Juventus-Sampdoria 1-1 (10 volte)

PARTITA CON IL MAGGIOR NUMERO DI GOL:
1950-1951 Juventus-Sampdoria 7-2 7′ J. Hansen (J), 15′ Coscia (S), 25′ K. A. Hansen (J), 31′ K. A. Hansen (J), 35′ Sabbatella (S), J. 61′ Hansen (J), 69′ Muccinelli (J), 71′ K. A. Hansen (J), 85′ Præst (J)

STATISTICHE IN SERIE A (JUVENTUS IN CASA)
Giocate: 60
Vittorie Juventus: 36
Pareggi: 19
Vittorie Sampdoria: 5
Gol Juventus: 118
Gol Sampdoria: 47

STATISTICHE IN SERIE A (TOTALI)
Giocate: 120
Vittorie Juventus: 58
Pareggi: 37
Vittorie Sampdoria: 25
Gol Juventus: 191
Gol Sampdoria: 117

Nelle ultime stagioni la Sampdoria ha quasi sempre subìto imbarcate clamorose a Torino contro la Juventus: il rischio di un’altra caduta fragorosa è alto, sia per la forza dei bianconeri che per l’incostanza dei blucerchiati, capaci di vincere e convincere per qualche partita per poi cadere improvvisamente. I liguri hanno vinto in casa della vecchia signora 5 volte, l’ultima nel 2013. Riteniamo difficile che la Juventus possa commettere due passi falsi consecutivamente, dunque puntiamo sull’1.

Condividi
Nasce nel 1987 a Udine, gioca a calcio da quando ha 6 anni. Laureato in Relazioni Pubbliche e Comunicazione Integrata per le Imprese e le Organizzazioni.