Week Leaks #17 – Juve, Napoli e Inter di misura. Roma tre punti tra i fischi

L’analisi della 16/a giornata del campionato italiano di Serie A con le Considerazioni del Weekend:

  • Prima di parlare del resto. Per l’ennesima volta la domanda è: quand’è che ci farete sentire che cosa si dicono gli arbitri appena dopo un episodio più o meno dubbio? Alex Sandro su Zapata, se vogliamo anche Matuidi su Belotti, Florenzi su Pandev. Come si fa quanto meno a non andare a rivederla? Fateci sentire gli audio, preferisco più un arbitro che dice “No, per me non è rigore andiamo avanti” che il silenzio assordante degli arbitri e un VAR che ancora non funziona come dovrebbe…
  • La solita Juve, un ottimo Torino. Fin dove si riesce c’è partita, poi vincono loro. Certo, se magari Zaza quella palla la spedisce su Marte è meglio. Detto ciò, da sottolineare la straordinaria prova di cuore e corsa di Belotti, la vera anima granata. Come si dice: gli è mancato solo il gol…
  • Una pennellata a giro dal limite di Milik consente al Napoli di restare nella scia della Juventus. Il Napoli è l’ultima speranza per cercare quanto meno di tenere vivo e aperto un campionato che sembra già segnato da settembre…
  • Con le unghie, con i denti e con un calcio di rigore trasformato da Mauro Icardi, l’Inter si piazza saldamente al terzo posto in attesa delle gare di Milan, Lazio e Atalanta. Una partita difficile, post eliminazione in Champions. Un 1-0 striminzito che però fa morale…
  • Quanto sia importante la vittoria della Roma di stasera non è quantificabile. Un 3-2 a un Genoa in gran salute. Fazio, Kluivert e Cristante spazzano via polemiche e critiche delle ultime partite con una vittoria che ri-proietta i giallorossi nella scia della zona coppe…
  • Ma con che personalità gioca Nic Zaniolo oh?!?!?!…
  • Vorrei capire da Olsen. Ok hai fatto la frittata? Ma perché guardare la palla e metterci sette ore per andarla a riprendere?…
  • Coppe che entrano di diritto negli obiettivi anche di Sassuolo, Sampdoria e Fiorentina, piombate a ridosso della sesta posizione. Sassuolo in serie positiva da tre partita, Samp da quattro e Fiorentina che ritorna al successo interno contro l’Empoli. Secondo gol di fila per il Cholito Simeone. In quanti fantallenatori stanno tirando un sospiro di sollievo?…
  • La zona retrocessione si fa sempre più serrata. Il Chievo continua a far punti ma la penalizzazione di inizio anno è un macigno. Il Frosinone fa una fatica immensa a trovare continuità, il Bologna si gioca un pezzo di salvezza domani col Milan, Udinese, Genoa e Spal giocano anche delle belle partite ma raccolgono poco rispetto a quanto si vede sul rettangolo verde. In tutto questo gruppone forse Empoli e Cagliari hanno qualcosa in più sotto molti punti di vista…