Atalanta-Napoli: precedenti, statistiche e curiosità

La sfida tra Atalanta e Napoli, valida per la 14esima giornata di Serie A, rappresenta un crocevia fondamentale per entrambe le formazioni. I padroni di casa allenati da Gasperini vogliono e devono dare continuità al percorso di crescita, bruscamente interrotto dopo quattro successi filati dal KO in casa dell’Empoli. Più ambizioso il Napoli di Carlo Ancelotti, reduce dalle fatiche di Champions League dopo il trionfo per 3:1 ai danni della Stella Rossa. I partenopei sono chiamati al successo per rimanere in scia alla Juventus dopo il deludente pari maturato al San Paolo contro il Chievo.

ULTIMI 5 PRECEDENTI IN SERIE A:

2017-2018 Atalanta-Napoli 0-1 65′ Mertens (N)
2016-2017 Atalanta-Napoli 1-0 9′ Petagna (A)
2015-2016 Atalanta-Napoli 1-3 52′ Hamsik (N), 54′ Gomez (A), 62′ Higuain (N), 85′ Higuain (N)
2014-2015 Atalanta-Napoli 1-1 58′ Denis (A), 86′ Higuain (N)
2013-2014 Atalanta-Napoli 3-0 46′ Denis (A), 64′ Denis (A), 70′ Moralez (A)

VITTORIE CON MAGGIOR SCARTO IN SERIE A:

2007-2008 Atalanta-Napoli 5-1 6′ Floccari (A), 21′ Langella (A), 36′ Doni (A), 47′ Carrozzieri (A), 60′ Sosa (N), 75′ Ferreira Pinto (A)

RISULTATO PIÙ FREQUENTE:

Atalanta-Napoli 1-1 12 volte

PARTITA CON IL MAGGIOR NUMERO DI GOL:

2007-2008 Atalanta-Napoli 5-1 6′ Floccari (A), 21′ Langella (A), 36′ Doni (A), 47′ Carrozzieri (A), 60′ Sosa (N), 75′ Ferreira Pinto (A)

STATISTICHE IN SERIE A (ATALANTA IN CASA)
Giocate: 47
Vittorie Atalanta: 20
Pareggi: 18
Vittorie Napoli: 9
Gol Atalanta: 68
Gol Napoli: 48

STATISTICHE IN SERIE A (TOTALI)
Giocate: 94
Vittorie Atalanta: 25
Pareggi: 27
Vittorie Napoli: 42
Gol Atalanta: 100
Gol Napoli: 131

All’Atleti Azzurri di Bergamo vige l’obbligo morale, sia per l’Atalanta che per il Napoli, dei tre punti. Chi perde non è perduto, ma quasi. La squadra di Gasperini è distante solo due punti dal primo posto disponibile per l’Europa League, ma ha il divieto di perdere in quanto, in caso di sconfitta, potrebbe venire risucchiata fino alla 15esima posizione. Non può permettersi sbagli anche il Napoli. Albiol e compagni vedono l’ombra della Juventus capolista con otto punti di distacco e uno sbaglio potrebbe complicare ulteriormente i piani di rimonta degli azzurri.

Prevediamo, dunque, un incontro combattuto dove il Napoli, almeno sulla carta, sembra poterla spuntare seppure con qualche difficoltà. Consigliamo quindi di giocare il segno 2 abbinato al segno GOL.

Condividi
Nato e residente in Svizzera, ma col sangue napoletano. Fanatico del gioco del calcio in tutte le sue forme, con un debole per la statistica.