Cagliari-Torino: precedenti, statistiche e curiosità

La sconfitta interna contro il Parma ha smorzato l’entusiasmo che si era creato in casa Torino: i granata non riescono ad avere un’apprezzabile continuità e, ogni qualvolta sembra che stiano ingranando, si inceppano. Il Cagliari sta conducendo un campionato discreto, in linea con le aspettative: il pareggio di Ferrara ci sta nell’economia di una stagione in cui l’obiettivo è una salvezza tranquilla.

ULTIMI 5 PRECEDENTI IN SERIE A:
2017-2018 Cagliari-Torino 0-4 61′ Iago Falqué (T), 65′ Ljajić (T), 79′ Ansaldi (T), 87′ Obi (T)
2016-2017 Cagliari-Torino 2-3 19′ rig. Borriello (C), 33′ Ljajić (T), 39′ Belotti (T), 54′ Acquah (T), 90′ Han (C)
2014-2015 Cagliari-Torino 1-2 11′ Cossu (C), 21′ Glik (T), 29′ Quagliarella (T)
2013-2014 Cagliari-Torino 2-1 43′ D. Conti (C), 52′ Immobile (T), D. Conti (C)
2012-2013 Cagliari-Torino 4-3 37′ rig. Sau (C), 47′ Cerci (T), 54′ Stevanović (T), 75′ D. Conti (C), 87′ rig. Pinilla (C), 90′ rig. Bianchi (T), 90′ D. Conti (C)

VITTORIE CON MAGGIOR SCARTO IN SERIE A:
2007-2008 Cagliari-Torino 3-0 11′ Jeda (C), 22′ rig. Acqufresca (C), 57′ Acquafresca (C)
2017-2018 Cagliari-Torino 0-4 61′ Iago Falqué (T), 65′ Ljajić (T), 79′ Ansaldi (T), 87′ Obi (T)

RISULTATO PIÙ FREQUENTE:
Cagliari-Torino 0-0 (8 volte)

PARTITA CON IL MAGGIOR NUMERO DI GOL:
2012-2013 Cagliari-Torino 4-3 37′ rig. Sau (C), 47′ Cerci (T), 54′ Stevanović (T), 75′ D. Conti (C), 87′ rig. Pinilla (C), 90′ rig. Bianchi (T), 90′ D. Conti (C)

STATISTICHE IN SERIE A (CAGLIARI IN CASA)
Giocate: 31
Vittorie Cagliari: 13
Pareggi: 11
Vittorie Torino: 7
Gol Cagliari: 33
Gol Torino: 25

STATISTICHE IN SERIE A (TOTALI)
Giocate: 62
Vittorie Cagliari: 19
Pareggi: 19
Vittorie Torino: 24
Gol Cagliari: 65
Gol Torino: 72

Ci attendiamo dal Torino una prova di forza in Sardegna, per dimostrare che il traguardo di un piazzamento valido per la prossima Europa League è plausibile per la squadra di Mazzarri. D’altro canto il Cagliari sta dimostrando di essere una squadra con una sua precisa identità, difficile da affrontare e da superare: la mano di Maran si vede eccome, come si vedeva nel suo lungo periodo a Verona alla guida del Chievo. Crediamo che possa nascere una gara equilibrata e intensa, il nostro pronostico è orientato sull’1X+Goal.

Condividi
Nasce nel 1987 a Udine, gioca a calcio da quando ha 6 anni. Laureato in Relazioni Pubbliche e Comunicazione Integrata per le Imprese e le Organizzazioni.