Mondiali Russia 2018 – Croazia-Danimarca, le probabili formazioni

Gara valida per gli ottavi di finale dei Mondiali di Russia 2018, in programma al Nizhny Novgorod Stadium domenica 1 luglio alle ore 20:00.

QUI CROAZIA – Con l’intera rosa a disposizione, l’unico dubbio che attanaglia la mente del CT Dalić riguarda il centrocampo e, in particolare, l’impiego di Brozović o Badelj, con le quotazioni del viola in rialzo dopo l’ottima prova contro l’Islanda. La sensazione, però, è che alla fine la spunti il nerazzurro, che completerebbe la mediana a tre con Rakitić e Modrić. Davanti, invece, nessun dubbio: Rebić e Perišić agiranno larghi, al servizio di Mario Mandžukić.

Croazia (4-2-3-1): Subašić; Vrsaljko, Lovren, Vida, Strinić; Rakitić, Brozović, Modrić; Rebić, Mandžukić, Perišić. All.: Dalić.

QUI DANIMARCA – La buona notizia per il commissario tecnico danese Hareide è il ritorno dopo la squalifica di Yussuf Poulsen, che sarà impiegato sulla corsia mancina dell’attacco scandinavo, con Sisto Pione a destra e con Eriksen alle spalle della prima punta che dovrebbe essere Nicolai Jørgensen. Migliora Kvist dopo l’infortunio riportato nella gara d’esordio contro il Perù, ma dal primo minuto verrà proposto ancora Lasse Schøne.

Danimarca (4-2-3-1): Schmeichel; Dalsgaard, Christensen, Kjær, Stryger Larsen; Delaney, Schøne; Sisto, Eriksen, Y. Poulsen; N. Jørgensen. All.: Hareide.