Mondiali Russia 2018 – Portogallo-Marocco, le probabili formazioni

Gara valida per la seconda giornata del Girone B dei Mondiali di Russia 2018, in programma al Luzhniki Stadium mercoledì 20 giugno alle ore 14:00.

QUI PORTOGALLO – Dopo il pareggio con la Spagna, la partita con il Marocco potrebbe già essere decisiva per sancire quello che sarà l’epilogo del gruppo B. Ronaldo guiderà ovviamente l’attacco supportato da Bernardo Silva, Guedes e Bruno Fernandes (l’ex Udinese e Samp ha stupito contro la Spagna). Il ct Santos non dovrebbe cambiare l’undici schierato al debutto mondiale.

Portogallo (4-2-3-1): Rui Patrício; Cedric, Pepe, Fonte, Guerreiro; William Carvalho, João Moutinho; Bruno Fernandes, Guedes, Bernardo Silva; Cristiano Ronaldo. All.: Santos.

QUI MAROCCO – Il Marocco di Hervé Renard ha bisogno di un risultato positivo per rimanere in corsa per il passaggio del turno – una sconfitta oggi potrebbe significare eliminazione anticipata dai Mondiali. Per questo motivo, il ct potrebbe schierare una formazione leggermente più offensiva di quella che ha perso contro l’Iran, ma gli undici di partenza della selezione marocchina dovrebbero rimanere gli stessi della scorsa partita. Ancora in panchina Bouhaddouz, autore dell’autogol che ha sancito la sconfitta del Marocco al debutto.

Marocco (3-4-3): El Kajoui; Saïss, Benatia, Hakimi; Harit, Boussoufa, El Ahmadi, Ziyech; S. Amrabat, Belhanda, El Kaabi. All.: Renard.