Playout 1. HNL, andata: Istra ok in rimonta, Varaždin piegato 3-1

-

L’Istra 1961 è ora più vicina alla permanenza in Hrvatska Nogometni Liga. A Pula, gli istriani sono riusciti a imporsi per 3-1 contro il Varaždin, arrivato secondo in 2.HNL e qualificatosi così ai Playout decisivi per sognare la promozione in massima serie. Gara in realtà tutt’altro che semplice per i padroni di casa, che al termine del primo tempo si ritrovano in svantaggio di una rete: al 10′, infatti, Sacer se ne va in velocità sulla destra e serve un bel pallone in mezzo all’area di rigore, dove Drozdek brucia la marcatura dell’avversario e realizza da pochi passi.

Nella ripresa, l’Istra torna in campo con tutto un altro spirito e al 55′ trova il pareggio: dalla punizione di Bady, Golubar anticipa tutti di testa ma colpisce all’indietro, creando una parabola imprendibile per il portiere Nevistić. È però solo l’inizio della rimonta istriana, che si completa tra il 64′ e l’88’: prima Vojnović, dimenticato in area, fulmina il portiere con il destro dopo un preciso controllo, poi Roce svetta più in alto di tutti su azione da calcio d’angolo, mettendo il pallone dove Nevistić non può arrivare. Per Raić-Sudar e i suoi ora basterà gestire il risultato in vista del ritorno del 2 giugno: al Varaždin servirà un’impresa per ribaltare la situazione e conquistare una storica promozione.

Francesco Moria
Francesco Moria
Nato a Monza nel '95, ha tre grandi passioni: Mark Knopfler, la letteratura e il calcio inglese. Sogna di diventare giornalista d'inchiesta, andando a studiare il complesso rapporto tra calcio e politica.

MondoPallone Racconta… Buffon, Cannavaro ed il record azzurro

Se Gianluigi Buffon prenderà parte alle due prossime gare dell'Italia, nell'imminente doppio impegno di qualificazioni mondiali, raggiungerà Fabio Cannavaro in testa alla graduatoria di...
error: Content is protected !!