Trofei Renault Rally: Ferrarotti e Pisani svettano nel 1° round stagionale al Ciocco

La 41esima edizione del Rally il Ciocco e Valle del Serchio per Renault porta il nome di Ivan Ferrarotti e Gianandrea Pisani. Il primo ha dimostrato ancora una volta di avere il passo di riferimento tra le Clio R3 presenti in occasione della gara che si è tenuta lo scorso fine settimana. Alle spalle di Ferrarotti e del suo navigatore Giovanni Agnese si sono fatti trovare pronti Gianluca Tosi e Alessandro Del Barba, entrambi all’esordio nel trofeo immerso nel CIR nel quale hanno messo alla frusta l’unica Clio R3C iscritta al trofeo. Subito dietro al pilota reggiano ha terminato la gara il giovane finlandese Emil Lindholm, navigato dal connazionale Mikael Korhonen. Poca fortuna invece per Riccardo Canzian e Andrea Prizzon, che su una Clio R3T avevano tenuto il comando delle operazioni prima di incappare in una foratura durante lo svolgimento della PS 11 che li ha costretti a terminare le ostilità a ridosso del podio. Da menzionare è anche il 5° posto di Emanuele Rosso e Andrea Ferrari, al primo contatto con la millesei turbo Renault proprio in terra toscana.

Tra le Twingo R1 invece a svettare è stato il pilota locale Gianandrea Pisani. Il driver lucchese, navigato da Grazia Ponzano, è stato in testa sin dalle battute iniziali del secondo giorno, cedendo il comando solo in occasione della prova spettacolo di Forte dei Marmi del venerdì sera, vinta da Alberto Paris e Manuel Ponchiardi, secondi al termine del rally toscano. A chiudere il podio fra le Twingo R1 è stato Mattia Bruno con Gianfranco Malinarich alle note.

I Trofei Renault nel CIR torneranno in scena con il Rally di Sanremo del 13/14 aprile.