FIGC, Carlo Tavecchio si è dimesso dalla Presidenza

Carlo Tavecchio non è più il Presidente della Federazione Italiana Giuoco Calcio. È questa la grande notizia emersa poco dopo la conclusione del Consiglio Federale, convocato d’urgenza in seguito alla mancata qualificazione ai Mondiali 2018 della Nazionale e l’inevitabile esonero del commissario tecnico Gian Piero Ventura.

Si conclude così un’avventura cominciata nell’agosto 2014, quando il dirigente di Ponte Lambro prese il posto del dimissionario Abete: un percorso complicato, segnato da grandi innovazioni come la proposta alla FIFA dell’introduzione nel nostro campionato del VAR fino a risultati sportivi ben più discutibili e a gaffe pubbliche ritenute imperdonabili.

Seguirà nelle prossime ore un nuovo approfondimento.