Confederations Cup 2017 – Camerun e Australia si inchiodano sull’1-1: eliminazione vicina per entrambe

Al Saint Petersburg Stadium, finisce 1-1 la sfida tra Camerun e Australia: al vantaggio di Mabouka allo scadere del primo tempo risponde il rigore trasformato da Milligan. Pareggio inutile per entrambe le squadre, che conquistano il loro primo punto della competizione e si avvicinano all’eliminazione. 

Primo tempo sin da subito a ritmi piacevoli, con le due squadre che provano a creare pericoli e discrete giocate, ma senza riuscire a trovare la giusta precisione. È il Camerun, però, a dimostrarsi in certi tratti decisamente superiore sul piano del gioco, costringendo spesso i difensori dei Socceroos a intervenire in più occasioni in chiusure all’ultimo momento. Gli uomini di Broos sfiorano almeno un paio di volte la rete, soprattutto con Aboubakar nei primi minuti, con il suo tiro al volo che si spegne sull’esterno della rete dando l’illusione del gol. Ma il vantaggio, alla fine, arriva proprio agli sgoccioli del primo tempo: lancio di Nagadeu che non viene raggiunto da Aboubakar, ma il pallone scorre e Anguissa si inserisce di gran carriera, anticipando di testa Degenek e Ryan in uscita.

Nella ripresa, il Camerun sfiora persino il raddoppio, ma questa volta Aboubakar si divora il gol: Bassagog sfonda sull’out di destra e serve il liberissimo attaccante di proprietà del Porto che, in girata, riesce a mandare largo. Un errore fatale per i Leoni Indomabili: non c’è nemmeno il tempo di disperarsi che Gersbach, inserendosi sulla sinistra, viene tirato giù da Mabouka in area, spingendo Mažić a fischiare il rigore. Dagli undici metri, non sbaglia Milligan, mettendo il pallone all’angolino dove Onana, pur intuendo, non può arrivare. Nel finale è soprattutto il Camerun a spingere, con l’Australia evidentemente sulle gambe, ma per fortuna dei Socceroos Aboubakar getta al vento almeno tre nitide occasioni da rete, spedendo il pallone alto. Finisce dunque 1-1: primo punto per entrambe le squadre che, però, ora sono davvero a un passo dall’eliminazione.

CAMERUN-AUSTRALIA  1-1  (1-0)

Camerun (4-3-3): Ondoa 6; Fai 6, Ngadeu-Ngadjui 6.5, Teikeu 6, Mabouka 5; Djoum 6, Siani 6.5, Anguissa 7; Bassogog 6.5, Aboubakar 5, Moukandjo 5.5 (77′ Ekambi sv). A disp.: Onana, Bokwé, Mandjeck, Oyongo, Guihoata, Owona, Ngwem, Boumal, Ngamaleu, Zoua, Tambe. All.: Broos 6.
Australia (3-2-4-1): Ryan 5.5; Degenek 5, Sainsbury 6.5, Wright 6; Kruse 5.5 (66′ Troisi 6), Milligan 6.5; Leckie 6.5, Mooy 6, Rogic 5.5 (79′ Irvine sv), Gersbach 6.5; Jurić (70′ Cahill 6). A disp.: Langerak, Behich, Vukovic, McGowan D., Maclaren, Jeggo, Luongo, Hrustic, McGowan R. All.: Postecoglou 6.
Arbitro: Mažić (Serbia).
Marcatori: 45’+1′ Anguissa (C), 60′ Rig. Milligan
Note – Ammoniti: Mabouka (C); Wright (A)