Europei Under 21 2017 – Asensio e la Spagna troppo cinici per la Macedonia: 5-0

-

Esordio ok per la Spagna negli Europei Under 21 2017: gli iberici raggiungono in Portogallo in vetta alla classifica del Girone B grazie al 5-0 rifilato alla Macedonia. Tripletta per Asensio, in gol pure Deulofeu e Saúl.

Primi dieci minuti equilibrati, con la compagine macedone più volte vicini al gol. Sembrerebbe una gara tra due formazioni alla pari, ma basta poco per sovvertire tutto: al 10′ Gayà serve Saúl che di rovesciata segna. Sei minuti dopo e una nuova prodezza permette agli spagnoli di raddoppiare: dalla distanza, circa trenta metri, Asensio fulmina il portiere avversario. La Macedonia spreca, la Spagna, cinica, no: al 35′ arriva il 3-0, firmato Deulofeu, impeccabile dal dischetto.

Nella ripresa non c’è storia, con i riflettori della scena puntati sul solo Asensio, che tra il 54′ e 72′ mette a referto altre due reti che permettono al giocatore del Real Madrid di realizzare la tripletta personale. La gara termina con un sonoro 5-0: gioisce la Spagna, piange la Macedonia che forse avrebbe meritato qualcosa in più.

SPAGNA-MACEDONIA 5-0 (3-0)

Spagna (4-3-3): Kepa 6; Bellerín 6, Meré 6, Vallejo 6, Gayà 7; Suárez 6, Saúl 7.5, Llorente 6; Deulofeu 7 (63′ Ceballos 6), Sandro 6 (74′ Williams sv), Asensio 8 (81′ Oyarzabal sv). A disp.: Blanco, Pau, Mayoral, Merino, Odriozola, Jonny, Soler, González. All.: Celades 7.
Macedonia (4-2-3-1): Aleksovski 6; Bejtulai 4.5, Velkovski 4.5, Zajkov 5.5, Demiri 5.5; Nikolov 5, Bardhi 5.5; Markoski 5 (46′ Elmas 5.5), Babunski 5.5 (76′ Kostadinov sv), Radeski 5.5; Angelov 5 (46′ Giorgjev 5.5). A disp.: Siskovski, Ilic, Popzlatanov, Musliu, Amanovic, Avramovski, Petkovski, Murati, Pivkovski. All.: Milevski 5.
Arbitro: Lechner (Austria)
Marcatori: 10′ Saúl, 16′ Asensio, 35′ rig. Deulofeu, 54′, 72′ Asensio
Note – Ammoniti: Meré (S).

Ciro Brancone
Ciro Brancone
Apprezza ogni tipo di sport, anche se il suo vero amore è il calcio, di cui è appassionato. Tifa Milan ed è un fantacalcista convinto, cercando sempre di trovare il bicchiere mezzo pieno.

L’anatema di Maurìto

Dietro questo pezzo c'è una premessa, che sa di promessa fatta ad uno dei caporedattori storici di Mondopallone. Non faccio il nome per motivi...
error: Content is protected !!