Playoff NBA: Ca(Pop)lavoro Spurs, sarà finale ad ovest contro Golden State

Semifinale playoff NBA western conference gara 6.

SAN ANTONIO SPURS-HOUSTON ROCKETS 114-75 (4-2)

L’ennesimo capolavoro nella carriera di Popovich è stato fatto: San Antonio priva della sua stella Kawhi Leonard e del francese Tony Parker ha stravinto gara 6 al Toyota Center di Houston con un impressionante 114 a 75. Solo tre volte i Rockets in regular season erano scesi sotto i 100 punti, mai sotto gli 80. Prova corale pazzesca dei neroargentati e vittoria di squadra con ben sei uomini in doppia cifra (tutto il quintetto base) tra cui spicca la gara da leader di LaMarcus Aldridge, mvp con 34 punti e 12 rimbalzi. Doppia doppia anche per Pau Gasol (10 punti, 11 rimbalzi e 5 assist) e Dejounte Murray (11 punti, 10 rimbalzi). Pessima la serata del barba Harden (10 per lui con 2 su 11 al tiro) in casa Rockets. Unico a salvare la faccia per i padroni di casa un Ariza da 20 punti e 5 rimbalzi. San Antonio che così a sorpresa senza le sue stelle più importanti passa a Houston e vince la serie 4 a 2. Il premio in palio è la finale di western conference, dove, ad aspettarli c’è la corazzata Warriors, unica squadra imbattuta assieme ai Cavs di questi playoff NBA.

Questa notte a Washington si disputerà gara 6 tra Wizards e Celtics.