UFFICIALE – Wolfsburg, scelto il sostituto di Ismaël in panchina: ha firmato Jonker

Attraverso i propri canali ufficiali, il Wolfsburg ha annunciato l’ingaggio come tecnico della prima squadra dell’ormai ex tecnico delle giovanili dell’Arsenal Andries Jonker: l’allenatore olandese lascia Londra dopo tre anni e prende il posto dell’esonerato Valérien Ismaël, tornando così nella squadra dove aveva già lavorato come collaboratore di Magath tra il 2012 e il 2014.

Nuovo ribaltone, dunque, in casa dei biancoverdi, costretti a cambiare per la seconda volta in questa stagione il tecnico: dopo l’esonero di Hecking lo scorso ottobre, la società tedesca si era affidata a Ismaël, nella speranza di riscattarsi dopo un disastroso inizio di stagione. Un cambio che, però, non ha dato i frutti sperati e oggi i Lupi si ritrovano ancora a sorpresa nella parte bassa della classifica, a soltanto 2 punti dall’Amburgo terzultimo: la sconfitta casalinga subita contro il Werder Brema venerdì sera è stata la classica goccia che ha fatto traboccare il vaso, costringendo la dirigenza ad allontanare l’allenatore francese.

Il Wolfsburg riparte dunque da un tecnico esperto, nonché storico collaboratore anche di van Gaal ai tempi di Barcellona e Bayern Monaco: terminata, dunque, l’avventura con i giovani talenti dell’Arsenal, Jonker si prepara a ripartire per trascinare fuori dai guai una squadra con il morale a terra e alla ricerca di una sua nuova identità.