Mondiali Sci Alpino, St.Moritz 2017 – rotto l’incantesimo, Goggia di bronzo nel gigante

-

Arriva – finalmente – la prima medaglia per l’Italia in questi Campionati Mondiali di Sci Alpino 2017 in corso di svolgimento a St. Moritz (Svizzera). La conquista Sofia Goggia. La 24enne bergamasca è bronzo nel gigante femminile, concluso con il tempo di 2’06″29. Oro alla francese Worley – al suo secondo titolo iridato nella specialità dopo quello di Schladming 2013 – che ha staccato tutte col tempo di 2’05″55. Argento alla statunitense Shiffrin, quest’ultima alla sua prima medaglia in un Mondiale, che ha realizzato il tempo di 2’05″89. Prima medaglia in un Mondiale anche per Sofia Goggia. Un bronzo che impreziosisce ancora di più la stagione della portacolori delle Fiamme Gialle, che in Coppa del Mondo si è portata a casa ben 9 podi finora, composti da 5 secondi posti e da 4 terzi posti. Il prossimo tabù da abbattere per la bergamasca, quindi,  sarà quello della prima vittoria nella manifestazione della sfera di cristallo.

Buona nel complesso la prova di tutta la Nazionale, che piazza tutte le sue quattro atlete nelle prime 10. 4°posto per Federica Brignone, che ha pagato da Sofia Goggia un distacco di 69 centesimi. Completano un quadro più che positivo il 6°posto di Manuela Moelgg e il 10° di Marta Bassino.

Slalom gigante femminile

1. Worley (Fra)
2. Shiffrin (Usa) +0.34
3. Goggia (Ita) +0.74
4. Brignone (Ita) +0.92
5. Brunner (Aut) +1.30
6. Moelgg (Ita) +1.33
7. Drev (Slo) +1.81
8. Vlhova (R.Ceca) +1.95
9. Hector (Sve) +1.96
10. Loeseth (Nor) +1.97
11. Bassino (Ita) +1.98

Giuseppe Pucciarelli
Giuseppe Pucciarelli
Nato a Salerno il 3 maggio 1986, laureato in Fisica, ex arbitro di calcio FIGC. “Sportofilo” a 360° con predilezione per calcio e ciclismo, è un acceso e convinto fantacalcista.

Dalla cronaca nascono fior di equivoci

C'è un angolo di Paradiso dove quel diavolo di "er Batman" aveva fatto nido: Villa Fiorito, leggo sul sito di un famoso giornale. Vista così,...
error: Content is protected !!