Borussia M’Gladbach-Fiorentina, le probabili formazioni

Gara valida per i sedicesimi di finale dell’Europa League 2016/2017, partita di andata, in programma allo stadio “Borussia Park” giovedì 16 febbraio 2017, ore 19.00.

QUI BORUSSIA MÖNCHENGLADBACH – Con l’arrivo dell’ex tecnico del Wolfsburg Dieter Hecking, subentrato a fine dicembre a André Schubert, il Borussia Mönchengladbach sembra aver superato un periodo difficile, testimoniato da una classifica in campionato che la vede solo decima. In Europa i tedeschi, vincitori di due edizioni della Coppa Uefa, nel 1975 e nel 1979, si affidano alla tradizione, che li ha sempre visti vittoriosi in casa contro avversari italiani. In avanti sarà Hahn a sostituire il brasiliano Raffael, infortunato. A supporto del tedesco, autore fino a oggi di un solo gol in stagione, agiranno Johnson, Herrmann e Thorgan Hazard, fratello di Eden, talentuoso attaccante del Chelsea e della nazionale belga.

Borussia Mönchengladbach (4-2-3-1): Sommer; Jantschke, Christensen, Vestergaard, Wendt; Kramer, Dahoud; Herrmann, Hazard, Johnson; Hahn. All.: Hecking.

QUI FIORENTINA – Al Borussia Park dovrebbe scendere in campo una formazione molto simile a quella che sabato sera, in campionato, ha battuto l’Udinese 3 a 0. Assente il gioiellino Federico Chiesa, squalificato, Paulo Sousa dovrà decidere chi schierare al suo posto, fra Tello e Iličić. A centrocampo Borja Valero e Bernardeschi avranno il compito di innescare Kalinić, mentre nel reparto arretrato Astori, Gonzalo Rodríguez e Sánchez aiuteranno Tătărușanu a difendere la porta dei gigliati.

Fiorentina (3-4-2-1): Tătărușanu; Sánchez, Gonzalo Rodríguez, Astori; Iličić, Badelj, Vecino, Maxi Olivera; Borja Valero, Bernardeschi; Kalinić. All.: Paulo Sousa.