Angola, tragedia allo stadio: 17 morti

Tragedia in Angola, nello stadio della città di Uige, dove si giocava la sfida di apertura del campionato dell’Africa australe tra Santa Rita de Cassia e il Recreativo Libalo: dopo sette minuti di gioco, a causa di una ressa nata da una folla di almeno 8000 persone che cercava di salire sugli spalti per assistere alla partita, si è verificato un crollo che ha provocato almeno 17 morti e un centinaio di feriti, molti bambini. La partita, incredibilmente, non è stata interrotta.