Fantacalcio Serie A 2016/17: alla scoperta di… Bastos

Dall’Angola alla Serie A, passando per la Russia. Questa, in pillole, è la storia da giramondo del nuovo difensore della Lazio Bartolomeu Jacinto Quissanga, meglio noto come Bastos. Soltanto omonimo del brasiliano Michel che è passato dalle parti della Capitale, sponda giallorossa, qualche stagione fa, il Bastos biancoceleste è un difensore centrale di 188 centimetri per circa 75 chili. Nato in Angola nel 1991, è un marcatore roccioso, abile nel gioco aereo e nell’uno contro uno. Dotato di una discreta velocità e senso della posizione, ha conquistato la Russian Premier League con il Rostov (miglior difensore del campionato russo nella stagione 2015/16), ora punta alla conferma in Italia. Per ora ha stupito tutti, a cominciare da Higuaín, con un 7 pieno in pagella nel battesimo italiano contro la Juventus. Niente male.

Cresciuto calcisticamente nella squadra angolana del Petro Atlético, con la quale vince una Coppa e una Supercoppa d’Angola, nel luglio 2013 viene acquistato dai russi del Rostov. Con la sua nuova squadra vince subito la Coppa di Russia, battendo ai rigori il Krasnodar. La terza stagione europea è quella della consacrazione: secondo posto in Russian Premier League, qualificazione in Champions e riconoscimento come miglior difensore del torneo. Nazionale angolano dal 2013, la Lazio l’ha acquistato per circa 6,5 milioni di euro. Lui per ora ha risposto presente, ma l’esame d’italiano sarà più duro del previsto.

Lo prendiamo al Fantacalcio? Vale lo stesso discorso fatto qualche giorno fa per Wallace: il ragazzo potrebbe sfruttare il fatto che al centro della difesa laziale il solo de Vrij è certo del posto (ma al centro di numerose voci di mercato). L’esordio da titolare contro la Juventus, con conseguente prestazione con i fiocchi, inoltre, invita a farci un pensierino. Per essere un difensore, poi, è abbastanza disciplinato: solo undici cartellini in tre stagioni. Occhio a Bastos, potrebbe rappresentare un colpo se strappato alla concorrenza a prezzi competitivi.

https://www.youtube.com/watch?v=5hKMtwQPb0w