Bundesliga, 1/a giornata: il Bayern di Ancelotti è travolgente, Werder umiliato 6-0 con tripletta di Lewandowski

Bisogna aspettare solo nove minuti per vedere la prima rete in Bundesliga del Bayern Monaco targato Carlo Ancelotti. A realizzarla è Xabi Alonso, autore di un bellissimo destro di controllato dal limite dell’area. La difesa del Werder Brema è disastrosa e al 13′ incassa anche il secondo gol, con Lewandowski che viene lasciato libero di aprire il compasso in area e di battere Wiedwald. Il dominio dei bavaresi è totale e nel corso del primo tempo arrivano anche un palo di Müller e una traversa di Lewandowski.

Nella ripresa la musica non cambia e dopo poco meno di un minuto l’attaccante polacco fa 3-0 timbrando subito una doppietta grazie a una spaccata con cui devia in rete il bel traversone di Müller. I campioni di Germania non sono però ancora sazi e al 65′ approfittano nuovamente dagli ampi spazi lasciati dagli ospiti: Lahm e Müller si scambiano ripetutamente il pallone in area e il capitano del Bayern trova il 4-0 con un potente diagonale imprendibile per il povero Wiedwald. All’appello manca ancora la rete di Ribéry, che arriva puntuale al 72′: terzo assist della serata di Müller e piatto destro preciso del francese che si insacca per la cinquina biancorossa. Passano quattro minuti ed Eggestein commette un’ingenuità clamorosa trattenendo in area Rafinha. Inevitabile il calcio di rigore, con Lewandowski che dal dischetto trasforma facendo così tripletta. Ottima prova del Bayern, ma veramente disastroso il Werder, apparso svogliato, disordinato e scollegato: indispensabile cambiare registro immediatamente per evitare una stagione come (o peggio) di quella passata.

BUNDESLIGA — Risultati 1/a giornata

Venerdì

Bayern Monaco-Werder Brema  6-0  9′ Xabi Alonso, 13′, 46′ Lewandowski, 65′ Lahm, 72′ Ribéry, 76′ rig. Lewandowski

Sabato

Amburgo-Ingolstadt
Colonia-Darmstadt
Borussia Dortmund-Mainz
Eintracht Francoforte-Schalke 04
Augsburg-Wolfsburg
Borussia Mönchengladbach-Bayer Leverkusen

Domenica

Hertha Berlino-Friburgo
Hoffenheim-RB Lipsia

CLASSIFICA BUNDESLIGA