Francia 2016 – Romania-Svizzera, le probabili formazioni

 

QUI ROMANIA – L’allenatore della Romania sembra avere qualche dubbio di modulo e di formazione in vista della seconda giornata, nella quale affronterà la Svizzera. Iordănescu, infatti, appare orientato a schierare i suoi uomini con il 4-4-1-1, ma non è da escludere l’impiego del 4-3-3. I calciatori in ballottaggio dovrebbero essere Chipciu e Hoban a centrocampo, Torje (ex Udinese), Prepeliță, Popa e Andone nei ruoli d’attacco tra la trequarti e le ali. Da segnalare la presenza in porta del fiorentino Tătărușanu.

Romania (4-4-1-1): Tătărușanu; Raț, Chiricheș, Grigore, Săpunaru; Chipciu, Pintilii, Stanciu, Prepeliță; Torje; Stancu. All.: Iordănescu.


QUI SVIZZERA –
Petković si porta dietro alcune incertezze verso la gara contro la Romania. Il modulo prescelto dovrebbe essere il 4-3-1-2, ma il tecnico ex Lazio potrebbe scegliere anche il 4-3-3. Per quanto riguarda gli uomini, poi, Seferović e Derdiyok si contendono il ruolo di centravanti. Giocheranno dal primo minuto gli “italiani” Lichtsteiner (Juventus) e Džemaili (Genoa), oltre a Behrami e Shaqiri, transitati nella nostra Serie A.

Svizzera (4-3-1-2): Sommer; Lichtsteiner, Djourou, Schär, Rodríguez; Behrami, Xhaka, Džemaili; Shaqiri; Seferović, Mehmedi. All.: Petković.