Tour Down Under 2016, 4a tappa – il bis di Gerrans

-

Si è disputata nella notte italiana la 4a tappa del Tour Down Under 2016, la Norwood – Victor Harbor di 138 chilometri. La vittoria è andata all’australiano Simon Gerrans, che si è imposto in volata davanti all’inglese Ben Swift (Sky) e al nostro Giacomo Nizzolo (Trek-Segafredo). Il portacolori della Orica-GreenEdge concede così il bis dopo il successo di ieri sul traguardo di Campbelltown e rafforza il suo primato in classifica generale. La tappa è stata caratterizzata dalla fuga di tre corridori: il francese Gougeard (Ag2R – La Mondiale) e gli australiani Shaw (UniSa) e Tanner (IAM Cycling). Un’azione sempre controllata dal gruppo guidato dalla Orica-GreenEdge e dalla Sky e conclusa poco prima della salita di Port Elliot. Poi, nonostante qualche tentativo non andato a buon fine, il plotone è rimasto compatto fino alla volata conclusiva. Una volata dove Gerrans ha dettato nuovamente la sua legge.

Stanotte (ora italiana) è in programma la 5a tappa del Tour Down Under 2016, la McLaren Vale – Willunga Hill di 151,5 chilometri con arrivo in salita.

Tour Down Under 2016, 4a tappa – Ordine d’arrivo
1) Simon Gerrans (Orica-GreenEdge)
2) Ben Swift (Sky) st
3) Giacomo Nizzolo (Trek-Segafredo) st
4) Jay McCarthy (Tinkoff) st
5) Leigh Howard (IAM Cycling) st

Classifica generale
1) Simon Gerrans (Orica-GreenEdge)
2) Jay McCarthy (Tinkoff) a 14″
3) Rohan Dennis (BMC) a 26″
4) Sergio Henao (Sky) a 28″
5) Steve Morabito (FDJ) a 28″

Giuseppe Pucciarelli
Giuseppe Pucciarelli
Nato a Salerno il 3 maggio 1986, laureato in Fisica, ex arbitro di calcio FIGC. “Sportofilo” a 360° con predilezione per calcio e ciclismo, è un acceso e convinto fantacalcista.

MondoPallone Racconta… Danny Blind, riscatto arancione ?

Nei giorni scorsi c'è stato il cambio della guardia alla guida della Nazionale olandese, in seguito all'addio di Guus Hiddink a fine giugno. Il...
error: Content is protected !!