Modena, Hernán Crespo: “Sino al gol di Rubin abbiamo dominato”

-

L’allenatore del Modena, Hernan Crespo si è presentato con l’amaro in bocca ai microfoni della sala stampa dello stadio Sinigaglia di Como, dopo il pareggio ottenuto dagli emiliani sul campo dei lariani. Abbiamo dominato per tutto il primo tempo, schiacciando il Como nella propria metà campo con un ottimo fraseggio, siamo stati bravi a togliere tutti gli spazi ai padroni di casa, inoltre abbiamo sfruttato al meglio le sovrapposizioni sulle fasce, come in occasione del gol di Rubin e del palo di Stanco. Purtroppo dopo essere andati in vantaggio ci siamo abbassati troppo e abbiamo subito la fisicità del Como, peccato, dobbiamo migliorare nella gestione delle partite.”

In sala stampa si è presentato anche il portiere dei canarini, Ivan Provedel, autore del clamoroso errore che ha permesso ai padroni di casa di pervenire al pareggio con un tiro senza pretese di Simone Ganz. Nell’occasione del gol subito mi aspettavo il pallone sul petto, invece la sfera è rimbalzata in modo anomalo e mi ha superato, quando me ne sono reso conto era troppo tardi. Peccato, perchè credo di aver giocato una buona partita, compiendo interventi decisivi. Posso dire che l’errore di oggi non si ripeterà più, mi servirà da lezione“.

Sull’episodio della rete incassata in maniera goffa da Provedel si è pronunciato anche Crespo: “Ivan ha commesso una grande ingenuità, ma sono cose che possono capitare. È stato bravo a riprendersi subito dopo il brutto errore, concentrandosi sulla gara e dando nuovamente fiducia ai compagni, a cui va dato il merito di non essersi mai disuniti”.

Emanuele Cuomo
Emanuele Cuomo
Nato a Eboli (SA) nel 1986, è laureato in Management e controllo d'azienda, nonché appassionato di finanza. Ama il calcio, il ciclismo e l'atletica. Podista amatoriale, fa del running uno stile di vita.

MondoPallone Racconta… San Marino, una realtà da salvaguardare

E' notizia di questi giorni lo sciopero - poi rientrato - dei giocatori della Nazionale di San Marino. Infatti, gli stessi chiedono di essere...
error: Content is protected !!