Basket – La Virtus Roma riparte dalla serie A2, Caserta in A

Al termine del Consiglio federale della Federazione Italiana Pallacanestro svoltosi a Roma questo pomeriggio si è deciso, tra i tanti temi trattati, che la Virtus Roma, come richiesto dal presidente della società Toti, ripartirà dalla serie A2.
La squadra della capitale aveva annunciato, attraverso una nota apparsa sul proprio sito ufficiale, di voler ripartire da zero e quindi da una categoria inferiore perché non erano state soddisfatte le richieste del presidente riguardo la necessità di trovare nuovi sponsor. La Virtus ripartirà dunque dai giovani coinvolgendo in questo nuovo progetto anche le scuole.
Il Consiglio federale ha così riammesso nella massima serie la Pasta Reggia Juve Caserta.

Il campionato di Lega Due dovrà fare a meno dell’Azzurro Basket Napoli, non ammessa alla competizione per aver effettuato in ritardo i pagamenti di iscrizione. La serie A2 sarà composta da 32 squadre ed è prevista una sola promozione in serie A.

Condividi
Siciliana, studia Linguaggi dei Media all’Università Cattolica di Milano. Ama la musica italiana e andare ai concerti. Vuole fare dello sport il suo mestiere per conciliare la sua passione con il lavoro.