Sudamericano Sub-20: 2-1 del Brasile sulla Colombia, sconfitta indolore per l’Uruguay

-

Era già tutto deciso nel Girone B e quindi nell’ultima giornata Brasile, Colombia e Uruguay (già qualificate) hanno schierato molte riserve in campo.

I verdeoro si sono imposti per 2-1 sulla Colombia grazie al bellissimo gol di Guilherme al 75′ che ha rotto l’equilibrio con un tiro sotto l’incrocio dei pali forte e preciso da fuori area. Prima era stato Manotas in posizione di dubbio fuorigioco a riportare in parità l’incontro dopo il vantaggio iniziale messo a segno alla fine del primo tempo da Thalles, bravo a sfruttare al meglio l’assist di Malcom.  Come detto, è stato però l’attaccante dell’Atletico Paranaense, entrato due minuti prima di segnare, a decidere l’incontro con la sua terza rete nella manifestazione e ci sentiamo di consigliare di seguire questo giocatore anche perché non pubblicizzato ovunque come invece ormai sono Kenedy e Gabriel.

Sicuramente i verdeoro hanno lasciato qualche dubbio dal punto di vista del gioco in questa prima fase, e anche le scelte di Alexandre Gallo hanno a volte lasciato perplessi (spesso sono partiti dalla panchina Nathan, Lucas Evangelista e Gabrile), anche se forse questo è stato fatto per preservare le energie in vista dell’esagonale finale che si giocherà a ritmi serrati. Nulla si può dire invece sul gioco della Colombia, che Restrepo manda in campo sempre per divertire oltre che per fare risultato. Nel 4-2-3-1 i mediani Roviro e Tella danno sostanza, mentre l’uomo copertina di questa prima parte di torneo è sicuramente l’esterno offensivo Lucumí, autore di due reti e di ottime giocate. Il Brasile di giocherà contro l’Uruguay la sua prima partita dell’esagonale, mentre la Colombia sfiderà il Paraguay.

Nell’altra partita del gruppo tra Uruguay e Venezuela arriva la prima vittoria per la Vinotinto, che chiude così a pari punti con il Cile. L’1-0 finale è frutto del primo errore della difesa uruguaiana nel torneo, con un malinteso tra i due centrali che permette a Moreno di involarsi indisturbato verso la porta e di insaccare la rete che consentirà alla sua squadra di portare a casa i primi punti dopo quattro partite. Vittoria inutile ma di prestigio quindi per il Venezuela, che però non perde l’occasione per rimanere in dieci anche in questa sfida (già tre i rossi ricevuti in altrettante partite): a essere espulso per doppio giallo questa volta è Vivas, per fortuna dei suoi compagni senza conseguenze sul risultato.

Per l’Uruguay, in campo con undici riserve (fuori tra gli altri Arambarri e Pereiro, mentre p entrato solo nel finale Acosta) sconfitta assolutamente indolore e primo posto nel girone confermato lo stesso. La squadra di Pastoriza inizierà l’esagonale finale affrontando di nuovo il Brasile, battuto 2-0 nella seconda giornata del girone.

I risultati del Girone B:

Brasile-Colombia 2-1 (42′ Thalles (B), 50′ Manotas (C), 75′ Guilherme (B))
Uruguay-Venezuela 0-1 (27′ Moreno)

Classifica: URUGUAY 9, BRASILE 9, COLOMBIA 6, Cile 3, Venezuela 3

Squadre qualificate per l’esagonale finale: Uruguay, Brasile, Colombia, Argentina, Paraguay, Perù.

Prima giornata esagonale (lunedì):

Argentina-Perù
Uruguay-Brasile
Paraguay-Colombia

Riccardo Bozzano
Riccardo Bozzano
Nato a Genova, dove vive attualmente. Ama molti sport tra cui basket, calcio, football americano e tennis. Segue il calcio italiano, europeo e sudamericano, con una forte passione per il campionato argentino.

MondoPallone Racconta… Parma, un’isola felice passata di moda

Purtroppo nelle ultime settimane le vicissitudini societarie del Parma sono argomento di stretta attualità, non solo a livello puramente calcistico. La squadra emiliana sembra...
error: Content is protected !!