Giochi Olimpici 2024, Renzi conferma la candidatura di Roma

-

Durante la cerimonia di consegna dei Collari d’oro al Salone d’Onore del CONI, il Presidente del Consiglio Matteo Renzi ha confermato che Roma sarà una delle candidate ad ospitare i Giochi Olimpici del 2024. Nel settembre del 2015 scadranno i termini per la presentazione delle candidature, mentre la decisione finale verrà presa nel settembre 2017 nel congresso del CIO (Comitato Olimpico Internazionale) di Lima.

Ecco le parole del premier: “Assieme al CONI saremo a fianco a fianco perché l’Italia presenti la propria candidatura ai Giochi del 2024. Una candidatura che ci riempie il cuore, saremo all’avanguardia nelle strutture, nel progetto. Il governo italiano è pronto, assieme al CONI, a fare la propria parte; sarà un progetto fatto di grandi persone, degli atleti. Sono convinto che bisogna aiutare lo sport ad aiutare l’Italia. Il nostro Paese sembra rassegnato, sembra aver ridotto la propria ambizione ma non e’ accettabile che non ci si provi. L’Italia ha tutte le condizioni per mettersi in gioco”.

Il premier ha poi aggiunto che le gare non avranno sede soltanto a Roma: “Allargheremo il raggio d’azione per rendere il progetto credibile e vincente, a partire dal cerchio attorno alla Capitale: da Firenze, a Napoli, alla Sardegna. Infatti, il CIO ha decretato alcuni cambiamenti durante una sessione straordinaria della scorsa settimana, volti a ridurre i costi dell’organizzazione dell’evento. Tra questi, anche la possibilità di disputare alcune gare fuori dalla sede stabilita.

 

Florencia Lara Urso
Florencia Lara Urso
Italo-argentina classe 1993, aspirante giornalista sportiva. Amante del calcio, predilige in particolare quello italiano ed europeo. Vive di Inter e musica, e studia giornalismo all'Università di Messina.

I dieci incubi del tifoso della Juventus

Continua il nostro viaggio alla scoperta degli incubi dei tifosi, un modo simpatico per prendersi in giro e ridere insieme delle paure recondite di...
error: Content is protected !!