Coppa Davis, Svizzera-Italia: Federer batte un ottimo Bolelli, brutta prestazione di Fognini contro Wawrinka

A Ginevra la semifinale di Coppa Davis tra Svizzera e Italia si apre con la vittoria di Roger Federer 7-6 (5), 6-4, 6-4 su un ottimo Simone Bolelli.

Nonostante la sconfitta l’italiano ha giocato veramente bene, perdendo il primo set per 7 punti a 5 nel tie-break solo per un mini-break. Bolelli ha poi continuato a mettere in campo un bel tennis, ma Federer è stato attentissimo nelle fasi cruciali dell’incontro oltre a essere stato praticamente perfetto al servizio soprattutto a inizio partita.

Sul 5-4 per lo svizzero nel secondo parziale l’azzurro ha avuto anche un paio di palle break, ma sono state tutte annullate brillantemente da Federer, che ha poi chiuso dopo alcuni tentativi il set.

Nel terzo parziale l’elvetico è risultato meno incisivo che all’inizio con la battuta, concedendo qualcosa al tennista di Budrio, ma è sempre stato bravo a tenere a distanza l’italiano e a chiudere l’incontro  conquistando il primo punto a favore della Svizzera. Sicuramente un Bolelli così potrebbe però dare molto fastidio a Wawrinka domenica, sempre che ce ne sia bisogno dopo il doppio.

Nel secondo incontro di giornata in campo Fognini e Wawrinka. Brutta prestazione dell’italiano che, pessimo al servizio e abbastanza discontinuo nel gioco da fondo, esce sconfitto per 6-2, 6-3, 6-2.

Nel primo set Wawrinka vola subito via portandosi sul 5-2; qua Fognini commette tre doppi falli in un game e consegna così il primo parziale all’elvetico.

Subito break anche nel secondo set per lo svizzero, con l’azzurro che riesce a recuperare portandosi sul 3-3. Sul 4-3 per Wawrinka ecco però un altro turno di servizio perso da Fognini e il tennista di casa può così servire e chiudere il parziale per 6 giochi a 3.

L’andamento della partita non cambia neanche nel terzo set, in cui Wawrinka mette a segno un break subito nel primo gioco. Lo svizzero continua a essere impeccabile al servizio e, complice anche un altro break sul 4-2, porta a casa la partita e permette alla Svizzera di portarsi sul 2-0 dopo il primo giorno di partite. Ora gli elvetici avranno la possibilità di chiudere la contesa già con il doppio di domani.

Nell’altra semifinale Francia in vantaggio 2-0 sulla Repubblica Ceca grazie ai successi in tre set di Gasquet su Berdych e di Tsonga su Rosol.

Condividi
Nato a Genova, dove vive attualmente. Ama molti sport tra cui basket, calcio, football americano e tennis. Segue il calcio italiano, europeo e sudamericano, con una forte passione per il campionato argentino.