Verso Brasile 2014 – Demichelis: “Sono sereno. Spero di esserci al Mondiale”

Il 2 giugno si avvicina, le scelte dei vari commissari tecnici sono ormai dietro l’angolo. E l’argentino Martín Demichelis spera di essere dentro la spedizione Albiceleste del prossimo Mondiale brasiliano.

Sarà difficile ma tutti sanno cosa significa giocare una Coppa del Mondo – ha spiegato il 33enne all’arrivo all’aeroporto di Buenos Aires – Sono molto sereno, mi piace questa tensione. Ho l’illusione di essere presente e sto lavorando molto per esserci. Il giorno prima che uscisse la lista ho ricevuto una chiamata dal Prof Paul White. Mi ha fatto i complimenti per il titolo vinto in Inghilterra e infine mi ha chiesto come stavo fisicamente. E questo interessamento ha alimentato la mia speranza di esserci“.

L’ex Malaga e Bayern Monaco, attuale centrale del City, ha giocato con l’Argentina i Mondiali in Sud Africa del 2010 ma non indossa la casacca Albiceleste dal 2011.

Condividi
Giornalista pubblicista nato a Moncalieri il 9/7/86, vive a Formia (LT). Vicedirettore di MondoPallone, telecronista, opinionista e co-conduttore del programma #FuoriGGioco. Adora il calcio estero e la NBA.