Brasile, Campionati Statali: avanti Santos e Vasco, sorpresa Ituano; Grêmio beffato da Rafael Moura

-

Nel Paulista il Santos, dopo essere andato sotto di 2-1 contro il Penapolense, riesce nell’impresa di ribaltare il risultato  grazie al pari, prima, del solito Leandro Damião e al gol vittoria, poi, del giovanissimo e promettente Stefano Yuri su assist di Thiago Ribeiro. A non riuscire nell’impresa è, invece, il Palmeiras, battuto di misura dall’Ituano che compie così il colpaccio, soffrendo per gran parte della partita, ma trovando il gol nei minuti finali grazie a Marcelinho.

La vittoria del Flamengo – doppietta di Mugni, giovane centrocampista ex Colon, e gol di Joao Paulo – sul già condannato Cabofriense non fa scalpore; a fare notizia, invece, è il Fluminense che si lascia battere di misura dal Vasco, con il Bacalhau che trova con Edmilson la finalissima di questo Carioca 2014.

2-1 dell’Internacional sul Grêmio nel GreNal d’andata, con l’Imortal ora costretto, nella gara di ritorno,  a fare il possibile per aggiudicarsi questo Gaucho 2014. Ad aprire le marcature proprio i padroni di casa con il solito Barcos, che non basta, però, ad evitare la beffa targata, nel finale, Rafael Moura.

Non ci sono sorprese nel Mineirão, dove l’Atlético fa 1-1 per accedere – in virtù del risultato di andata – alla finale in cui si troverà di fronte all’altra big di Minas, il Cruzeiro; le reti di Dagoberto e Bruno Rodrigo, infatti, mettono definitivamente a tacere il Boa e, ora, è tutto da decidere nella finalissima di Belo Horizonte.

Daniele Gubbiotti
Daniele Gubbiotti
Nasce nel 1986 a Terni. Nel 2010 consegue la laurea in Lettere. La passione per il calcio, unita a quella per la scrittura e per la linguistica lo portano ad avventurarsi nel campo del giornalismo sportivo.

MondoPallone Racconta… L’annus horribilis dell’Inter

Come tutti gli appassionati italiani sanno, l'Inter sta per concludere una delle più travagliate e sfortunate stagioni della sua storia. La catena impressionante di...
error: Content is protected !!