Lazio, Perea: “Devo ancora migliorare”

-

Dopo la bella doppietta contro il Parma che ha permesso il passaggio del turno in Coppa Italia della Lazio, Brayan Perea ha rilasciato un’intervista a Lazio Style Channel: “Volevamo andare avanti in Coppa Italia. Sappiamo che a volte è difficile visto che oggi c’erano molti giovani e per giunta abbiamo giocato con una squadra sperimentale. Il Parma poi aveva giocatori importanti come Cassano e Biabiany. Sappiamo però che con il cuore possiamo vincere partite come queste”.

Sulle sue possibilità di vederlo protagonista anche in campionato, l’attaccante spiega: “Da quando sono arrivato ho cercato di farmi trovare sempre pronto. Quando ero in Colombia sono stato fermo due mesi aspettando di arrivare in Italia. Una volta arrivato sapevo che avrei dovuto imparare molto. E’ stata una buona opportunità per mettermi in mostra, ma devo ancora migliorare. Klose? Con lui parlo moltissimo, mi spiega i movimenti. Credo che a volte lo stanchi anche troppo per quante domande gli faccio. Quando sbaglio qualche movimento lui mi spiega il perché e ciò mi aiuta molto a crescere”.

Demetrio Bertuletti
Demetrio Bertuletti
Nella vita è un carpentiere meccanico, ma si diletta nell'essere un giornalista. In più fa il marito. Nel tempo libero gioca a Football Manager, e quando riesce dorme.

MondoPallone Racconta… Ferruccio Mazzola, un cognome che pesa

        Nella giornata di martedì è scomparso Ferruccio Mazzola, fratello minore di Sandro e figlio di Valentino: due leggende del calcio italiano. Discreto giocatore in...
error: Content is protected !!