Martin O’Neill: “Di Canio è un ciarlatano”

Il neo c.t. dell’Irlanda, Martin O’Neill ha attaccato duramente Paolo Di Canio definendolo “Un ciarlatano sempre in cerca di scuse”. La sua è stata una dura risposta all’attacco che il tecnico italiano gli aveva rivolto quando, dopo averlo sostituito alla guida del Sunderland, lo accusò di avergli lasciato una squadra a corto di condizione fisica.

Condividi
Nasce a Roma il 30 maggio 1979 mentre il Nottingham Forest di Brian Clough vinceva la sua prima Coppa Campioni. Radiocronista sui campi dell’Eccellenza laziale, adora il calcio minore ed il futsal.