Eredivisie, 7/a giornata: Tadić lancia il Twente, all’Heerenveen non basta Finnbogason

Dopo l’anticipo del venerdì tra Cambuur ed Eagles che ha regalato solo uno scialbo pareggio, negli anticipi del sabato ci hanno pensato Twente ed Heerenveen a regalare spettacolo.
Rossi di Enschede hanno regolato con un secco 0-3 in trasferta l’Heracles, mentre i Superfriezen di Marco van Basten si sono esibiti in un pirotecnico 3-3 esterno in casa del Roda, che conferma il suo tipico carattere di squadra tignosa e mai doma. A nulla, infatti, sono serviti l’assist e il gol procacciati dal solito Finnbogason per l’Heerenveen, attualmente quarto (ma con PSV Eindhoven, Ajax e AZ Alkmaar che devono ancora giocare).
Oggi sarà di scena, infatti, la super sfida tra LampadineLancieri in quel di Eindhoven, in una partita valida ormai non più solo per l’onore ma anche e soprattutto per la classifica.
Classifica che vede il Twente rilanciarsi momentaneamente in seconda posizione, in attesa dello Zwolle capolista che dovrà sottoporsi al non semplice esame del Vitesse in quel di Arnhem. La squadra di Enschede ha facilmente sopraffatto l’Heracles soprattutto grazie alle giocate di Dušan Tadić, fantasista serbo classe 1988 autore di un assist e di un gol (ancorché su rigore).

EREDIVISIE, 7/a giornata

Venerdì 20 settembre

Go Ahead Eagles – SC Cambuur Leeuwarden 0-0

Sabato 21 settembre

Heracles – Twente 0-3 (17′ Bengtsson, 72′ Ebecilio, 75′ Tadić rig.)

Groningen – RKC Waalwijk 4-1 (68′ van der Velden (G), 70′ Zeefuik (G), 73′ Joachim (RKC), 90’+2 Adorján (G), 90’+5 de Leeuw (G))

ADO Den Haag – NEC Nijmegen 1-1 (56′ Gehrt (ADO), 74′ Hemlein (NEC))

Roda – Heerenveen 3-3 (26′ Wolff Eikrem (H), 33′ Donald (R), 60′ Németh (R), 62′ Finnbogason (H), 67′ van den Bergh (H), 70′ Hupperts (R))

Domenica 22 settembre

Vitesse – PEC Zwolle h. 12,30

Feyenoord – Utrecht h. 14,30

NAC Breda – AZ Alkmaar h. 14,30

PSV Eindhoven – Ajax h. 16,30

CLICCA QUI PER VEDERE LA CLASSIFICA DI EREDIVISIE!

Condividi
Laureato in Lettere, classe '88. Suona il basso, ascolta rock, scrive ed è innamorato dei contropiedi fulminanti, di Johan Cruyff, della Verità e dello humour inglese. Milanese DOC, fuma tantissimo.